BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, Spalletti a Sky Sport 24: "Resto per il bene della Roma"

Pubblicazione:giovedì 4 giugno 2009

Le parole di Luciano Spalletti, allenatore della Roma, a Sky Sport 24.

 

Come è andato l’incontro con Rosella Sensi? “E’ andato bene. Abbiamo parlato e stiamo lavorando per il bene della Roma, sempre”.

 

Ha avuto le garanzie che chiedeva? “Stiamo parlando e lavorando per il bene della Roma”.

 

Il suo nome è stato accostato a quello della Juventus, lo ha fatto anche Cobolli Gigli: sarà un rimpianto? “A me non sembra che il presidente della Juventus abbia detto così. Io sono l’allenatore della Roma e sto lavorando per la Roma”.

 

C’è il rischio di rimanere a Roma poco contento o poco motivato? “La mia permanenza a Roma dipende solo dalla mia volontà, perché i posso fare sempre quello che voglio. Gli stimoli, la volontà, la voglia di fare, devono essere la prima qualità, soprattutto nella prossima stagione. A casa mia non tengo al guinzaglio neppure i cani. Anche a Trigoria si lasciano sciolti”.

 

Un pensiero per i tifosi, o per la squadra, visto che questo incontro con la Sensi era molto atteso, quasi da due mesi “Che vanno coinvolti. I nostri tifosi devono stare al nostro fianco, a loro dobbiamo dire le cose in maniera corretta, perche per noi sono la prima qualità, la prima forza vera, la prima linea”.

 

Totti e De Rossi si sono esposti, dicendo che volevano ancora Spalletti sulla panchina della Roma: le ha fatto piacere? “Quello che diventa fondamentale per la Roma, sono i calciatori bravi. Che rimangano loro, è la prima qualità, il primo tassello, la prima forza vera, reale, pratica della squadra”.



© Riproduzione Riservata.