BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROLAND GARROS/ Finale donne Safina - Kuznetsova, sfida tutta russa

Pubblicazione:giovedì 4 giugno 2009

Sarà tutta russa la finale 2009, del Roland Garros femminile. Infatti Dinara Safina ha sconfitto senza troppa fatica in semifinale la slovacca Dominika Cibulkova per 6-3, 6-3 mentre l'altra russa Svetlana Kuznetsova ha battuto l'australiana Samantha Stosur per 6-4, 6-7, 6-3.

 

Si prevede una finale combattuta. Ma conosciamole meglio queste due bandiere dell'est.

 

Dinara Safina è attualmente la numero uno del mondo. E' nata a Mosca il 27 aprile del 1986, è sorella minore del tennista Marat Safin. E' alta 1,82 e pesa 70 chilogrammi. E' professionista dal 2001. Nel 2005 ha contribuito alla vittoria della Russia in Federation Cup. L'11 maggio 2008 ha vinto il suo primo titolo Tier I a Berlino. Qualche settimana dopo raggiunge la finale in un grande slam a Parigi dove perde 6-4, 6-3 da Ana Ivanovic. In seguito vince a Los Angeles ed al Tier I di Montreal. Alle Olimpiadi di Pechino vince l'argento in singolare sconfitta da Elena Demienteva. A settembre raggiunge le semifinali all'U.S.Open ed imponendosi al Tier I di Tokyo. Il 20 aprile 2009 diventa la nuova numero 1 del mondo. Ha vinto 11 titoli in carriera, tra cui nel 2009 a Roma e a Madrid. 8 in doppio.

 

Svetlana Kuznetsova è nata il 27 giugno 1985 a San Pietroburgo è alta 1,74 e pesa 73 chilogrammi. Suo padre Aleksandr Kuznetsov ha allenato cinque campioni mondiali e olimpici di ciclismo. Anche Svetlana si è cimentata da piccola nel ciclismo, ma poi ha scelto il tennis e a soli 15 anni è andata in Spagna per allenarsi meglio. Ha vinto il suo unico titolo nel singolare del Grande Slam nel 2004 all'U.S. Open. E' già stata finalista a Parigi nel 2006 dove perse con Justine Henin. Ha vinto 10 titoli in carriera nel singolare, 14 nel doppio. Il duello russo sta per inziare.



© Riproduzione Riservata.