BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Ibrahimovic al Barcellona? Sentite Laporta...

Pubblicazione:martedì 9 giugno 2009

ibrahimovic_smorfia_R375x255_01feb09.jpeg (Foto)

Se non è una pubblica rinuncia a Ibrahimovic poco ci manca. Joan Laporta, presidente del Barcellona, ha infatti giudicato "fuori mercato" le cifre che circolano quando si parla dell'affare Kakà. Ovvero 65 milioni, seppur questo numero non sia mai stato ufficializzato. Per Laporta il trasferimento del brasiliano al Real Madrid, "è un'opportunità per dimostrare che il mercato si fa ad altri livelli, pagare queste cifre è fuori misura, non sono adeguate alla realtà del mercato, lo distorcono".

 

Guarda caso proprio quella cifra, su per giù, è quella che Moratti vorrebbe per lasciar partire Ibrahimovic. Quindi facendo 2 più 2, verrebbe da pensare che il passaggio del fuoriclasse svedese in Catalogna è estremamentedifficile. In più il Barcellona deve pagare premi stratosferici per il triplete e come lo stesso Laporta aggiunge: "Noi dobbiamo apportare solo ritocchi, sono tranquillo".

 

Va infine aggiunto che il contratto stratosferico di Ibra è superiore del 40% al tetto del Barcellona, un buon motivo in più per non ingaggiare lo svedese, il cui compenso crerebbe un'inesorabile corsa al rialzo tra le tante stelle presenti nello spogliatoio. Raiola dovrà quindi cercare acquirenti altrove (il Chelsea?), certo, a meno che Ibra non si riduca (drasticamente) l'ingaggio, e a meno che le parole di Laporta non siano solo frasi di circostanza.



© Riproduzione Riservata.