BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, rumors e trattative all’11 luglio. Trezeguet e Poulsen rimangono, Grygera in partenza, Nedved apre all’Inter

Pubblicazione:

CALCIOMERCATO/ Juventus, parla l’agente di Trezeguet: “Ha un contratto che scade fra due anni…”

 

Il calciomercato bianconero, con grande probabilità, non “regalerà” la cessione di Trezeguet. Stando alle ultime parole rilasciate dall’agente del giocatore, Antonio Caliendo, la Juventus non sembra avere intenzione di cedere il giocatore: «Io ho avuto contatti con emissari di alcune squadre inglesi, si è parlato di Liverpool, di Manchester City e di una squadra londinese, ma io ho sempre rinviato alla Juve – spiega Caliendo - io assisto il giocatore nel rispetto dei due anni di contratto, eventualmente spetta alla Juventus di convocarci ma questo non mi risulta». Il procuratore ha quindi proseguito: «C'è un contratto che si rispetta di due anni, il giocatore si è presentato regolarmente ed è rimasto anche sorpreso di tutto questo interesse, la Juventus non gli ha proposto niente». Infine un commento sull’indiscrezione circolata ieri, che voleva i Glasgow Rangers pronti ad offrire 10 milioni di euro per Trezegol: «La Juve non mi ha detto nulla per questa eventuale trattativa – conclude Caliendo - non sono stato ancora informato quindi ritengo che siano solo voci».

 

CALCIOMERCATO/ Juventus, Grygera in partenza, Pasquato si ferma a Empoli

 

Sono numerose le offerte che arrivano per il difensore bianconero Grygera. Alcune arrivano dalla gracia, dove il Panathinaikos sembra intenzionato ad investire sul calciatore. Anche il Twente sembra voler puntare sul giocatore ceco. Zdenek Grygera è approdato a Torino nell'estate del 2007 a parametro zero dall'Ajax. In due stagioni si è reso prezioso per la sua adattabilità a diversi ruoli. Il calciatore, secondo quanto riportato dal corriere dello sport, ha dichiarato "sono appena tornato dalle vacanze e in queste settimane ho solo pensato al relax. Non so cosa succederà adesso, ame nessuno ha detto niente." Il procuratore esclude la pista greca, anche se la società bianconera prenderà in serio esame qualunque offerta sopra i 3-4 milioni di euro. Da una possibile cessione del difensore la Vecchia Signora avrebbe una sicura plusvalenza, nei prossimi giorni si capiranno meglio le intenzioni del giocatore. Alla Juventus rimarrà invece Pasquato. L'attaccante definito spesso, con un po' di enfasi, "erede" di Del Piero resterà un altro anno a maturare in prestito a Empoli.

 

CALCIOMERCATO/ Juventus, Poulsen: non temo la tribuna, resto e mi gioco un posto da titolare

 

Alessio Secco è stato chiaro con Christian Poulsen: se non te ne vai rischi la tribuna nell’anno del Mondiale. Il danese non si è impressionato e ha rilanciato al suo dirigente la sfida: resto e mi gioco un posto da titolare. E al Corriere dello Sport spiega meglio la situazione. «Sono qui, pronto per cominciare la nuova stagione con la Juventus. Non vedo quale sia il problema, ho un contratto per altri tre anni». Non vuole invece parlare delle offerte di calciomercato pervenute. «Non ho niente da dire. A certe situazione pensa il mio manager. In questo momento io sono un giocatore della Juve. E sono contento di restare. Mi sono allenato duramente durante le vacanze, proprio per farmi trovare pronto. Ho grandi motivazioni per fare una grande stagione in Italia». Dunque la Juventus deve accontonare l’ipotesi di cederlo, visto che il danese ha fatto sapere di non aver nessuna intenzione di muoversi da Torino. E con un contratto da 3 milioni di euro netti a stagione anche la tribuna avrebbe un sapore meno amaro…

 

CALCIOMERCATO/ Juventus, Nedved: «Attratto dall’Inter ma non voglio passare da traditore»

 

 

Continuano gli ammiccamenti fra l’Inter e Pavel Nedved. Il centrocampista ex bianconero è entrato nella sfera degli obiettivi nerazzurri sempre alla ricerca di un innesto a centrocampo. L’ex Pallone d’Oro vorrebbe smettere con il calcio giocato ma il suo agente spinge per una nuova avventura. Secondo quanto riporta Tuttosport, ieri, ci sarebbe stato un primo contatto Moratti-Nedved, a dimostrazione che il giocatore stia seriamente pensando a questa suggestiva possibilità. Lo stesso centrocampista, però, avrebbe anche confessato ad un amico che «Quelli dell’Inter mi stanno facendo una corte spietata e sono molto attratto. Della Juve società non mi interessa, ma non vorrei passare per un traditore agli occhi dei tifosi». I supporters bianconeri stanno infatti iniziando ad agitarsi e sul web non sono mancati i “traditore” all’indirizzo dell’esperto centrocampista. «In almeno tre occasioni Pavel ha rinunciato a trasferirsi all’Inter – ha spiegato il suo agente Mino Raiola - per questioni di fedeltà alla Juve. Facendolo ha rinunciato a tanti soldi». Chissà se anche questa volta, la quarta, il giocatore dirà no ai nerazzurri, dopo che la Juventus ha rifiutato di rinnovargli il contratto.



© Riproduzione Riservata.