BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Branca è sicuro: «Arriveranno altri colpi, ma aspettiamo»

Pubblicazione:domenica 12 luglio 2009

Branca_R375_15dic08.jpg (Foto)

Il calciomercato dell’Inter è in una fase di semi stallo. Le operazione in entrata Deco, Carvalho e Arnautovic, sono a portata di mano ma non si sbloccano. Delle tre trattative, quelle più complicate sembrano le due con i londinesi. Ma Marco Branca rimane comunque fiducioso: «Non abbiamo fretta, purtroppo mancano 50 giorni a fine mercato e abbiamo tempo di pensare – spiega il dirigente nerazzurro - le valutazioni cambiano a distanza di un mese, e per Mourinho non sarà un problema aspettare. Per Deco e Carvalho ho parlato con il Chelsea, ma la valutazione che mi hanno dato è stata eccessiva. Magari riparleremo».

 

Quindi Branca continua: «Il mercato è partito molto scoppiettante, poi è rallentato per colpa di acquisti eclatanti. Non mi sembra che Milan e Manchester, per fare due nomi, abbiamo speso molto, mentre da noi sono arrivati Milito e Thiago Motta. Abbiamo cominciato prima e a posteriori abbiamo fatto bene. Con Milito e Thiago Motta partiamo da una base alta, poi il futuro è sempre migliorabile. Anche perché quello che ha fatto il Real è fuori dalla norma». Uno sguardo anche al mercato in uscita: «Abbiamo offerte per lui, Rivas, Vieira e Mancini ma per chiudere un’operazione serve l’accordo di tre parti: chi vende, chi compra e il giocatore. E spesso nel nostro caso manca l’ok del giocatore».

 

Infine un commento sulle parole rilasciate venerdì da Mourinho, che ha definito la squadra non ancora all’altezza delle big d’Europa: «Le sue non erano minacce ma considerazioni sul progetto tecnico che sta sviluppando – conclude l’ex attaccante - stiamo facendo i nostri ragionamenti, ma tecnicamente i nostri obiettivi sono chiari. Per comprare faremo il possibile e a volte l’impossibile».



© Riproduzione Riservata.