BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, rumors e trattative al 12 luglio. Melo lunedì a Pinzolo, Nedved no Inter, piace Caceres, Poulsen ha offerte tedesche

Tutte le operazioni di mercato dei bianconeri aggiornate a ieri

Niente Inter per Pavel Nedved. Secondo qunto riporta il Corriere dello sport infatti il centrocampista ceco avrebbe deciso di dire definitivamente addio al calcio. A rivelarlo, secondo qunto riporta il quotidiano sportivo sarebbe stato lo stesso giocatore, a una persona molto vicina al giocatore. Il ceco nelle scorse ore era dato come vicinissimo all'Inter e nelle scorse settimane Lotito aveva cercato di portarlo alla Lazio. Mino Raiola, il suo procuratore cercava infatti di far giocare un'altra stagione al centrocampista che ha fatto la storia recente della Juventus.

Alessio Secco ha parlato del calciomercato bianconero rivelando particolari inediti: «Continuo a leggere di possibili acquisti di terzini sinistri, ci tengo a precisare che non è vero. Non cerchiamo nessun giocatore in quel ruolo dove, per la prossima stagione, ci affideremo ancora a Cristian Molinaro e Paolo De Ceglie». La Juve punterà ancora anche su Tiago: «Non so più come smentire queste voci - ha spiegato a Juventus Channel - Tiago è un giocatore che noi riteniamo incedibile, nonostante alcune offerte che abbiamo ricevuto. Crediamo molto in lui, alla luce dell’idea di centrocampo a tre voluta da Ferrara».

Arrivano conferme dell'interesse della Juventus per il difensore uruguaiano del Barcellona, Martin Caceres. La notizia di calciomercato è ribadita dalla radio uruguagia "Sport 890", che parla di un incontro tra Daniel Fonseca, agente del giocatore con esponenti del club bianconero. Il giocatore piace anche nella Liga: sul 22 enne ci sarebbe anche il Saragozza, che avrebbe chiesto il giocatore in prestito. Il giocatore è stato acquistato lo scorso anno dal Villareal.

Si può sbloccare in positivo la "grana Poulsen". Secondo le indiscrezioni di calciomercato riportate da Tuttosport, ieri a Pinzolo è salito Giacomo Petralito, agente Fifa e uno degli intermediari nella trattativa Diego- Werder. L'agente svizzero si è visto a pranzo con il danese e gli ha portato l'offerta di un club tedesco che potrebbe essere l' Hoffenheim o addirittura il Werder Brema. Ora la palla passa nelle mani del suo procuratore Jan Bonnesen, che cura gli interessi del centrocampista danese. La Juventus al momento caldeggia l'ipotesi, visto che la cessione porterebbe nelle casse del club soldi che potrebbero essere investite in altre operazioni in entrata ,come quella per portare Fabio Grosso a Torino. Settimana prossima l'incontro tra l'agente e i dirigenti bianconeri che potrebbe sbloccare la vicenda e aprire a nuove operazioni.

Sarà ufficializzato lunedì il secondo grande colpo della Juventus 2009/2010. Dopo che la società bianconera ha trovato l’intesa con i Della Valle, Melo, attualmente in Brasile, volerà in Italia la settimana prossima per sostenere le rituali visite mediche ed apporre la firma definitiva sul contratto. Il giocatore firmerà un quinquennale da 2,6 milioni netti a stagione. Da come riporta Tuttosport, una volta messo l’autografo sul contratto, il giocatore volerà in ritiro a Pinzolo con i suoi nuovi compagni a partire dal 19 luglio, una settimana prima rispetto a quanto richiesto dall’entourage della Vecchia Signora, sintomo che Melo non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura.

Il calciomercato della Juventus si concentrerà quindi sulle cessioni ed in particolare sulla vendita di Poulsen, Trezeguet e De Ceglie, tre giocatori che possono portare un ricavato di almeno 20/25 milioni di euro. Il danese rimane ancora un punto interrogativo, Trezegol ha molte richieste in Francia e in Inghilterra mentre De Ceglie è da tempo accostato al Napoli.

© Riproduzione Riservata.