BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Premier League: tutti i colpi di mercato della terza settimana di luglio

Tutti i colpi di calciomercato della terza settimana di Luglio

Tevez_R375_13nov08.jpg(Foto)

E’ la settimana di Carlos Tevez, che firma un annunciato quinquennale con il Man City, dopo aver rifiutato a giugno un’offerta di acquisto dei cugini del Man Utd, dove era in prestito la scorsa stagione, completando una front-line di tutto rispetto con Robinho e Roque Santa Cruz. Altro colpo di mercato, quindi, per i Citizens che, dopo gli arrivi di Gareth Barry e del paraguaiano, si vocifera abbia altre offerte in carniere, su tutte quella per l’acquisto di Emmanuel Adebayor, cui verrà offerto un contratto di 5 anni e 25 milioni di sterline all’Arsenal, che sembra disposto a privarsi del giocatore.

Trasferimento destinato alla storia per l’Apache, trattandosi del secondo giocatore nella storia ad essere trasferito dallo United al City, dopo la meteora Terry Cooke. Sir Alex Ferguson chiude ufficialmente il mercato del Man Utd, dopo gli acquisti di Michael Owen, Antonio Valencia e del francese Gabriel Obertan, ammettendo di aver inoltrato a suo tempo al Lyon un’offerta per Karim Benzema, rifiutata dal presidente Jean-Michel Aulas, il quale si era già accordato con il Real Madrid: lo scozzese ha dichiaratamente ammesso di puntare in misura più consistente del solito sui giovani, in particolare sugli attaccanti Federico Macheda e Danny Welbeck. I

N fermento, invece, il mercato-Chelsea: offerta per Zlatan Ibrahimovic in primis (per un totale di 60 milioni di sterline), con coinvolgimento del duo Deco-Ricardo Carvalho. Intanto, Carlo Ancelotti viene affiancato da Frank Arnesen in qualità di nuovo Direttore Sportivo: il danese, strappato nel 2004 al Tottenham, assume un ruolo operativo che, a detta di molti, potrà influire sulle scelte del manager, relazionando Roman Abramovich sull’operato tecnico dell’italiano, cosa che a molti tifosi Blues ricorderà il poco produttivo affiancamento di Avram Grant a Josè Mourinho poco prima della cacciata del portoghese. Jermaine Pennant (C) del 1983, eterna promessa della fascia destra offensiva con un passato tra Arsenal, Birmingham e Liverpool, ha firmato con il Real Saragozza, neopromosso nella Liga spagnola, a parametro zero, dove tenterà di rilanciare la propria fama, già minata da problemi con l’alcool e macchine distrutte.

Duello serrato tra Tottenham ed Everton per il laterale destro difensivo, ma adattabile anche a centrocampo, Kyle Naughton, nazionale Under 21 inglese classe 1988 di proprietà Sheffield Utd, che lo valuta 5 milioni di sterline. Il Wigan trova il suo centravanti, firmando Jason Scotland, 30enne di Trinidad in uscita dallo Swansea, capocannoniere di League One nel 2007-08, pagato dai Latics circa 2,5 milioni di sterline.

Si ventila un ritorno (parziale) di Teddy Sheringham al calcio giocato: per lui, proposta a gettone dei dilettanti del Beckenham Town per disputare l’FA Vase, torneo destinato ai club non professionistici.

(Christian Pioltelli)

© Riproduzione Riservata.