BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ AS Roma, rumors e trattative al 15 luglio. Vucinic lascia la capitale? Menez piace al Marsiglia, Aquilani per arrivare a Huntelaar

Tutte le trattative di calciomercato dei giallorossi aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO/ Roma, dal Marsiglia chiedono Menez in cambio di Valbuena

 

Nel mirino anche Abate Il calciomercato della Roma continua timidamente. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport, a breve potrebbe concretizzarsi uno scambio fra i capitolini e l’Olympique Marsiglia. In Francia tornerebbe Menez, dopo una stagione condita da molti bassi, mentre in Italia arriverebbe Valbuena, centrocampista “alla Giuly” dei marsigliesi. La Roma valuta Menez 10 milioni di euro e preferirebbe però cederlo a fronte di un compenso completo in denaro. Un altro giocatore che piace da tempo a Luciano Spalletti è l’esterno del Milan Abate. Il giocatore è rientrato da poco fra le fila dei rossoneri dopo una bella stagione a Torino, e a Roma è considerato l’alterego perfetto di Rodrigo Taddei.


CALCIOMERCATO/ As Roma, Vucinic: «Via solo per il bene della società»

 

Si era parlato di lui come possibile obiettivo di calciomercato del Manchester United, ma il montenegrino rimarrà nella capitale, ameno che non siano i giallorossi a cacciarlo, per necessità. «Se arriverà qualche offerta per me ne parleremo con la società. Per il bene della Roma sarei disposto a sacrificarmi, ma dovrei prima parlarne con il club». Tuttavia per ora non sembrano esserci offerte concrete: «No. Tra l'altro al mio manager è capitata una disgrazia e non mi sembrava il caso parlarci di lavoro. Quanto mi dispiacerebbe lasciare la Roma? Tanto, ho appena rinnovato il contratto». Quindi via, con ogni probabilità a un'altra stagione in giallorosso: il prossimo anno è carico di aspettative per l'attaccante: «Dobbiamo riscattare la stagione scorsa. Quest'anno dobbiamo cercare di fare come abbiamo fatto gli anni precedenti. Io sto bene. Il mister ha cambiato modulo passando al 4-2-4 e a me va meglio perché così siamo quattro attaccanti. Cosa mi manca? I gol facili, perchè quelli difficili li faccio».

 

CALCIOMERCATO/ Roma, la cessione di Aquilani per finanziare l’arrivo di Huntelaar?

 

Il calciomercato giallorosso potrebbe subire una svolta. Secondo la stampa inglese, infatti, il Liverpool sarebbe pronto a presentare una bella offerta per avere il giovane Alberto Aquilani. 15 milioni di euro, la cifra messa sul piatto dai Reds in cambio del centrocampista giallorosso. La Roma ha sempre dichiarato il proprio giocatore incedibile ma bisogna anche tenere in cosinderazione due realtà. Prima di tutto, Aquilani è reduce da una stagione condita da molti infortuni e da qualche malumore con i supporters del club capitolino. Secondo, la Roma necessità di liquidità per cercare di assicurarsi almeno un 2/3 innesti per la prossima stagione. Gli eventuali 15 milioni incassati verrebbero infatti reinvestiti in una prima punta, magari Huntelaar, giocatore con la valigia in mano in quel di Madrid.

 

CALCIOMERCATO/ Roma, Pradè: per Brighi nessuna richiesta

 

Calciomercato Roma - Il diesse giallorosso, Daniele Pradè, ha fatto chiarezza sulle presunte trattative di calciomercato per la cessione di Matteo Brighi: "Non esiste alcuna trattativa. Brighi non è mai stato chiesto da nessuna società - ha detto Pradè a stadionews.it -. Se ho sentito il ds del Palermo Sabatini? Assolutamente no, non c’è stato alcun contatto e non penso ce ne saranno nei prossimi giorni". Ieri, sentito da violanews, Vanni Puzzolo, agente del centrocampista Matteo Brighi, aveva fatto luce sull’ipotizzato scambio tra il centrocampista e Mario Alberto Santana, esterno viola e obiettivo del mercato giallorosso: “Confermo che la Fiorentina ha fatto un sondaggio per Matteo, anche se va detto che il Direttore Corvino ha cercato numerosi giocatori. Sinceramente -continua Puzzolo- non so se l'affare si farà ma non per la volontà di Brighi, perché la Fiorentina è una squadra importante e sarebbe una destinazione sicuramente gradita. Le mie perplessità derivano dall'aspetto economico: se la Roma cede Brighi lo fa esclusivamente per soldi vista la situazione difficile della società per cui, quando sento parlare di uno scambio con Santana, divento pessimista. Quella è, eventualmente, un'altra operazione”. Sempre in serata poi si era ipotizzata anche una pista-Palermo ritenuta perciorribile dallo stesso agente del calciatore, soprattutto vista la disponibilità economica del presidentye Zamparini.

© Riproduzione Riservata.