BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Cannavaro sui cori di contestazione: «Sono molto tranquillo e sereno»

Il capitano della Nazionale è tranquilo nonostante la contestazione Amauri invece parla della Juventus e dei suoi colleghi del reparto avanzato

Cannavaro_R375_20apr09.jpg(Foto)

Alcuni tifosi hanno contestato con cori il capitano della nazionale Fabio Cannavaro per il suo ritorno in bianconero, rinfacciandogli di essere un traditore e di non meritare la maglia. Il difensore azzurro ha risposto attraverso i microfoni di Sky: «Le parole di Ciro Ferrara sui cori contro il mio ritorno in maglia bianconera mi hanno fatto molto, molto piacere. In giro di juventini ne ho visti tanti e, fortunatamente, mi hanno sempre detto belle parole. Sono molto tranquillo e sereno, poi si vedrà».

Amauri invece ha commentato la scelta di Trezeguet di restare a Torino: «Trezeguet? Se è motivato, per la Juve è un bene avere un giocatore così». Poi ha aggiunto: «é un bene che ci  sia concorrenza perchè tutti dobbiamo lavorare per dare il massimo». Interpellato sul rinnovo di Del Piero, l'attaccante brasiliano ha detto: «È una bandiera per questa squadra, anzi è la Juve. Se, come scrivono i giornali, sceglierà di stare alla Juve a vita, sarà una cosa meravigliosa, ormai di bandiere nel calcio moderno ce ne sono poche». Amauri ha anche parlato di Nedved: «Mi piacerebbe tornasse da noi, perché oltre a essere stato un grande campione è un uomo vero, e gli uomini veri possono dare sempre qualcosa in più» e di Diego «é un giocatore di grande qualità, ci permetterà di andare di più in porta, non vedo l'ora di averlo con noi in campo».

© Riproduzione Riservata.