BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Maxwell-Hleb, Ibra-Eto'o: affari sull'asse Milano-Barcellona

.Il calciomercato nerazzurro è in fermento, si lavora lungo la direttrice Italia-Spagna

hleb_R375x255_16lug09.jpg(Foto)

Il calciomercato dell'Inter è esploso in sole 24 ore: Maxwell, Hleb, Eto'o, Ibrahimovic, questi i nomi che si stanno muovendo lungo l'asse Milano-Barcellona, con un diversivo a Monaco di Baviera per prelevare Lucio.

Mino Raiola è un fulcro di questa rete di trattative visto che ha la procura sia di Maxwell che di Ibra: «Mi sto occupando di Maxwell, al momento è molto più importante, poi si vedrà» ha spiegato a calciomercato.it.  Sembrano mancare solo dettagli tecnici: il club del presidente Laporta ha di fattp acquistato un giocatore di qualità spendendo una cifra ragionevole (4,5 milioni di euro) ben inferiore al prezzo a cui l'Inter lo proponeva fino a qualche settimana fa.

Sul versante opposto c'è invece Alexander Hleb, cetrocampista offensivo bielorusso  del Barcellona, che lo acquistò lo scorso anno dall'Arsenal strappandolo proprio ai nerazzurri. Per lui adesso si parla di un prestito ai nerazzurri con diritto di riscatto, il trequartista per Mourinho potrebbe insomma arrivare senza sborsare un euro. Le due trattative sono separate, ma ovvimente legare da un rapporto di consequenzialità: non uno scambio vero e proprio, come ilsussidiario.net aveva anticipato più di un mese fa, ma due trattative di cui una è conseguenza dell'altra, con buona soddisfazione di entrambe le parti.

Poi si potrà arrivare anche ai pezzi da 90: Ibrahimovic ed Eto'o, e ai soldi "veri",: 42 milioni che sommati al camerunense serverebbero per strappare il fuoriclassi di Malmoe ai nerazzurri. Si lavora sodo sull'asse Milano-Barcellona...

© Riproduzione Riservata.