BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA NUOTO/ Roma 2009, Alessia Filippi: «Voglio l'oro!»

Pubblicazione:

Filippi_Alessia_R375_17lug09.jpg

Domani iniziano i mondiali di nuoto 2009 di Roma, l'appuntamento più importante della stagione, soprattutto per Alessia Filippi che gioca in casa. Lei è infatti nata nella capitale, il 23 giugno 1987, un successo varebbe quindi doppio. Alessia ha iniziato la carriera nelle specialità del dorso e dei misti, per poi raggiungere i migliori risultati negli 800 metri e nei 1500 stile libero. Ha iniziato a nuotare a 3 anni iniziando a vincere tutto fin dalle categorie giovanili. Alle sue prime Olimpiadi, quelle di Atene 2004, si è piazzata sedicesima nei 400 misti. In quelle di Pechino si è piazza quinta nei 400 misti per poi conquistare l'argento negli 800 stile libero. A Roma puntaerà  sugli 800 stile libero, sui 1500 stile libero e sui 400 misti. La sfida di Alessia è partita. Tutta Roma tiferà per lei.


Alessia, arrivano i Mondiali, nella tua città, quali sensazioni provi?

Sono emozionata ma nello stesso tempo molto concentrata. E' un occasione irripetibile quella di gareggiare nella propria città, davanti a un pubblico che sarà molto passionale. Non voglio deludere tutti i miei fans.

 

Le tue specialità sono i 1500 stile libero, gli 800 stile libero e i 400 misti. Cosa pensi di fare?

Sarei contenta di portare a casa una medaglia d'oro in una di queste specialità e di fare delle buone gare in generale. Mi sono allenata bene e sono in un ottimo momento di forma.

 

La nazionale italiana è molto competitiva. Mai come prima...

Sì bisogna ammetterlo, siamo molto forti. Mai come prima abbiamo costruito una Nazionale competitiva. Siamo in tanti a poter recitare il ruolo da protagonista. Ci sono la Pellegrini, Magnini, Marin, Rosolino, le staffette. E anche i tuffi.

 

Sarà ancora Phelps l'uomo simbolo di questa manifestazione come a Pechino 2008?

Phelps è un fuoriclasse, un campione in tutti i sensi. Non mi stupirei se ripetesse l'exploit delle Olimpiadi. Se ti dico Londra 2012? E' ancora troppo presto per pensare alle Olimpiadi. Per ora c'è questo appuntamento di Roma a cui tengo molto. Poi penserò a Londra, dove sarò al culmine della maturità agonistica. E' normale sognare una vittoria a Londra 2012.

 

Parliamo di altri sport, ci sono altri campioni che ammiri particolarmente?

Mi piace Valentino Rossi. E poi Federer, un numero uno nel tennis. Da poco ho scoperto questo sport e mi sta affascinando sempre di più.


Com'è Alessia Filippi fuori dall'ambito sportivo?

Una ragazza normale come tutte. A cui piace andare al cinema, leggere... sono tifosissima della Roma. Ho i desideri e i sogni che hanno tutte le ragazze della mia età.

 

Per esempio?

Quello di costruirmi una famiglia. Magari di andare a vivere al mare un giorno. Il mare mi piace molto. Anche se Roma resterà sempre nel mio cuore. E' sicuramente la città più bella del mondo.

 

Alessia Filippi è pronta a lasciare il suo segno in questi mondiali?

Ho già pronto lo champagne per festeggiare... ma per scaramanzia non dico niente. Aspettiamo di vedere le gare. E poi...



© Riproduzione Riservata.