BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Bronzetti su Eto'o: «E' un affare per i nerazzurri»

L'esperto di calciomercato commenta il maxi scambio che si sta concretizzando

Lo scambio che sta infiammando questa fase del calciomercato, lo scambio tra Ibrahimovic ed Eto'o potrebbe essere un vero affare per i nerazzzurri. Lo afferma l'esperto di mercato Ernesto Bonzetti, attraverso il suo sito, caffebronzetti.com: «Devo essere sincero: l'Inter ha fatto un affare. Perchè vende un giocatore che ha perso gli stimoli necessari per continuare a giocare ai massimi livelli con la maglia nerazzurra, e mi riferisco a Zlatan Ibrahimovic, e prende - sempre che venga trovato l'accordo economico con il giocatore, il che non è proprio facilissimo - un centravanti di grande spessore come Samuel Eto'o».

 

Tra l'altro per Bronzetti non c'è molta differenza tra il valore dei due calciatori: «Il ragazzo del Camerun - si legge - ha sempre segnato tanto e in tutte le competizioni. Per questo Mourinho lo ha sempre stimato. All'Inter quindi arriva un campione, accompagnato pure da un assegno di 45 milioni. Come si spiega una differenza di valutazione così elevata tra due attaccanti che hanno sì caratteristiche diverse, ma che in fondo hanno la stessa età e potenzialità simili? Il problema per il Barcellona è che Etòo l'anno prossimo va in scadenza, per questo il potere contrattuale di Laporta nella trattativa è decisamente inferiore rispetto a quello di Moratti. Risultato: il Barcellona per prendere Ibra deve assicurare all'Inter un conguaglio alto, anche se fra i due giocatori non ci sono affatto 45 milioni di differenza»

© Riproduzione Riservata.