BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, rumors e trattative al 21 luglio. Vucinic solo voci, è Dzeko e non Luis Fabiano il vero obiettivo

Pubblicazione:

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Agente Vucinic: «Milan? Solo voci di mercato…»

 

Vucinic in rossonero in cambio di Abate e 16 milioni. E’ questa la voce di calciomercato rimbalzata ieri dopo i rallentamenti dell’affare Luis Fabiano. Il Milan avrebbe messo gli occhi sul montenegrino che garantirebbe qualità e gol per il reparto offensivo di Leonardo. Ma il suo procuratore, Alessandro Lucci, in esclusiva a ilsussidiario.net, smorza i sogni dei tifosi del Diavolo: sono solo rumors, almeno per ora. «Al momento sono solo voci di mercato, come le voci che parlano di un suo passaggio Premier League: tutte voci, non c’è nulla di concreto» afferma l'agente Fifa. Il futuro di Vucinic è dunque ancora in giallorosso? «Lui è tranquillissimo. Tranquillo di rimanere a Roma, dove si trova molto bene. Poi, come ha già detto in conferenza stampa, se dovesse esserci l'interesse concreto di un club importante, ci siederemo, d’accordo con la Roma, intorno a un tavolo per trovare la soluzione migliore per tutti, visto anche il rapporto che Mirco ha con i giallorossi. Al momento, ribadisco, sono soltanto voci di mercato tutte quelle che riguardano Mirco»

 

CALCIOMERCATO/ Milan, clamorosa ipotesi Mirko Vucinic, la chiave è Abate

 

Mirko Vucinic è sicuramente uno dei giocatori più desiderati dell’attuale calciomercato. Dopo le avance inglesi targate Manchester, Chelsea e Tottenham, anche il Milan sarebbe ora interessato all’attaccante montenegrino. I rossoneri sono ancora alla ricerca di una nuova punta, ma Luis Fabiano, unico vero obiettivo del Diavolo, sembra essere irraggiungibile. Il Milan potrebbe quindi virare sul giocatore giallorosso, spinto anche dagli ottimi rapporti che intercorrono fra Galliani e la Sensi. Nell’operazione potrebbe inoltre rientrare anche Abate. Il giovane esterno l’anno scorso a Torino, piace moltissimo a Luciano Spalletti, che lo vorrebbe nella rosa con se. Nuovi segnali dalla trattativa potrebbero arrivare a breve, anche perché la Roma è “costretta” a vendere una delle sue punte di diamante per finanziare la campagna acquisti.

 

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Milan, tutti su Luis Fabiano ma è Dzeko il vero obiettivo

 

Il Milan continua invano a scandagliare il mercato in cerca di un nuovo attaccante. Dopo aver perso Adebayor, dopo aver scartato Eto’o per motivi di ingaggio e dopo essersi incagliato nell’affare Luis Fabiano, vengono dubbi che i rossoneri stiano depistando il mercato per distogliere lo sguardo dall’unica vera operazione da maggio a queste parti, quella targata Edin Dzeko. Segnali vicino al Wolfsburg parlano infatti di una questione molto complicata e non ancora definitivamente tramontata. Il giocatore dovrebbe rinnovare con i campioni di Germania ma è risaputo il suo amore per il Milan. Probabile che qualche novità possa arrivare nella prossima settimana o addirittura nei prossimi giorni, se la trattativa legata a Luis Fabiano dovesse arenarsi definitivamente. Dzeko rappresenta il rinforzo ideale per i rossoneri, rispecchiando in pieno l’identikit del bomber ricercato in quel di Milanello: giovane, dall’ingaggio relativamente modesto e soprattutto forte nel gioco aereo e nel ruolo di prima punta. Il suo acquisto è inoltre avvallato da tutti all’interno dell’entourage di Via Turati, in particolare da Berlusconi, il primo ad aver dato l’ok alla trattativa.


CALCIOMERCATO / Milan, idea scambio Anelka-Pirlo col Chelsea?

 

Ecco un'interessante trattativa di calciomercato che potrebbe nascere sull'asse Milano-Londra. Da un lato c'è Carlo Ancelotti che spera sempre di arrivare al suo "pupillo" Andrea Pirlo, dall'altro c'è un Leonardo che chiede a gran voce una prima punta. Milan e Chelsea, sotto qualche punto di vista, hanno problemi simili, per questo la dirigenza londinese, come riporta il sito calciomercatonews.com, avrebbe pensato bene di risolvere la situazione. Come? Proponendo uno scambio a Galliani e Braida tra Pirlo e Anelka, con il bomber francese che potrebbe risolvere il problema punte. In Via Turati ci stanno pensando, soprattutto se da Londra arrivasse anche un conguaglio economico di circa 8 milioni di euro, che potrebbero essere reinvestiti per un centrocampista (Hernanes del San Paolo per esempio), in grado di sostituire il centrocampista bresciano. Anche i "Blues" dal canto loro avrebbero già individuato il sostituto dell'ex giocatore di Real e Arsenal: Mirko Vucinic.


CALCIOMERCATO/ Milan, Josè Fuentes su Luis Fabiano: «Sono pessimista»

 

La trattativa di calciomercato per portare al Milan la punta brasiliana si fa sempre più complicata. «Sono pessimista» ha infatti dichiarato, Josè Fuentes, il suo agente. «Il Milan ha fatto un'offerta di 14 milioni. Una cifra non sufficiente per acquistare il centravanti della nazionale brasiliana. 14 milioni è un prezzo che svalorizza il calciatore - spiega l'agente del centravanti brasiliano a calciomercato.it - Non si può fare, il Siviglia non lo può fare e ha tutte le ragioni per non farlo. Noi ora aspettiamo di vedere se ci sarà una seconda offerta del Milan per Luis Fabiano, però se il Milan questa seconda offerta non la fa è chiaro che il club rossonero non ha tutto questo interesse a prendere Luis Fabiano». «Siamo scontenti perchè ci eravamo fatti l'idea di andare a giocare al Milan, il Milan aveva detto che lo voleva, Luis Fabiano aveva detto a tutto il mondo che voleva andare al Milan, e ora invece molto probabilmente non andrà al Milan, perchè il Milan non rinforza la prima offerta - ha continuato l'agente -. Io ero più ottimista la scorsa settimana».



© Riproduzione Riservata.