BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

NUOTO ROMA 2009/ Cagnotto, è bronzo: «Sono strafelice!»

La tuffatrice altoatesina guadagna la medaglia di bronzo nel trampolino da 3 metri

cagnotto_R375x255_210709.jpg(Foto)

Tania Cagnotto ha conquistato la medaglia di bronzo dei mondiali dal trampolino di tre metri. L'oro è andato alla cinese Guo Jingjing. L'argento è stato conquistato invece dalla canadese Emilie Heymans.

La tuffatrice altoatesina regala all'Italia la prima medaglia ai Mondiali di Roma 2009 e conferma il bronzo nel trampolino da 3 metri al terzo mondiale di fila, dopo quelli conquistati a Montreal nel 2005 e a Melbourne 2007. «Questa gara mi è costata tantissimo, sono sfinita, ho fatto tanto sforzo ma non ho dubbi che ne sia valsa la pena». È questo il commento a caldo rilasciato dalla 24enne ai microfoni di RaiSport. «Non vedevo l'ora che finisse questa gara - dice ancora la Cagnotto - Grazie al pubblico che mi ha sostenuta moltissimo, ai romani e a tutti coloro che sono venuti da Bolzano. Non avevo mai vissuto una cosa del genere, quando salivo sul trampolino e sentivo quel boato tiravo dei lunghi respiri e andavo il prima possibile. Mi ha fatto un immenso piacere tutto questo tifo, però mi dava anche tanta responsabilità: tutta questa gente era qui per me. A Montreal e Melbourne mi sentivo più tranquilla». «La canadese è sbucata dal nulla - aggiunge la tuffatrice azzurra - ma seconda o terza alla fine non fa tanta differenza, quindi sono strafelice. L'ultimo tuffo non è stato perfetto, lo so fare meglio, e se ci fossi riuscita probabilmente sarebbe stato argento. Comunque mi sono messa alle spalle una cinese,e questo mi fa onore» ha concluso.

© Riproduzione Riservata.