BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, rumors e trattative al 23 luglio. Pastorello spinge Dossena, De Sanctis vicino, l'attaccante è Cruz?

Pubblicazione:giovedì 23 luglio 2009

CALCIOMERCATO NAPOLI

CALCIOMERCATO/ Napoli, Pastorello spinge Dossena in azzurro

La casella con il nome per la fascia sinistra resta sempre libera. Le varie trattative di calciomercato dei partenopei per colmare questa lacuna nell’undici di Roberto Donadoni non hanno portato ancora alla fatidica fumata bianca. Niente Pasqual, che ha rinnovato con la Fiorentina, niente Fabio Grosso che ha un ingaggio troppo alto. E niente neppure per Andrè Santos, proposto tra una chiacchiera e l’altra a Marino dal suo procuratore Mariano Grimaldi e ora finito al Fenerbache. L’ipotesi che sta prendendo piede in questo momento è quella che porta ad Andrea Dossena del Liverpool. Un nome di cui si era già parlato alla fine di maggio. Oggi Federico Pastorello, suo agente insieme a Roberto La Florio, si è detto disponibile alla trattativa con i partenopei. «Dossena? Piace al direttore Marino e il calciatore -ha detto a Radio Kiss Kiss Napoli - gradirebbe la destinazione Napoli. Ha un contratto di altri tre anni con il Liverpool: c'è un prezzo di acquisto importante, così come l'ingaggio del calciatore. Forse è per questo che Marino non ha ancora provato un affondo deciso con il club inglese» ha affermato. Il cartellino costa 6 milioni di euro, una cifra comunque che c’è nelle casse partenopee dopo la rottura con Obinna.

 

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, per De Sanctis manca solo l’ok di De Laurentiis

Manca davvero poco all’ufficialità dell’arrivo di Morgan de Sanctis al Napoli. Negli ultimi giorni le parti erano quasi arrivate alla rottura della trattativa di calciomercato a causa di un contratto che legava il portiere con una nota marca di abbigliamento sportivo. L'affare rischiava quindi di saltare a causa della mancata cessione dei diritti d’immagine, che il Napoli chiede a tutti i suoi tesserati. Grazie alla mediazione di Federico Pastorello, agente del portiere, l'empasse sembra essere stato superato. E' lo stesso procuratore, ai microfoni dell’emittente partenopea Radio Kiss Kiss Napoli a fare il punto sul buon esisto della trattativa, sottolineando che manca solo l’ok del presidente De Laurentiis. «Per Morgan aspettiamo l'ok definitivo del Napoli. Noi abbiamo risolto tutti i problemi, ora Marino dovrà parlare con De Laurentiis per chiudere il cerchio. Siamo fiduciosi, aspettiamo la telefonata del Napoli. Rischio squalifica per De Sanctis? Lo escludo, non c'è alcun pericolo. Siamo in attesa del giudizio che riguarda l'indennizzo che Morgan dovrà pagare all'Udinese». E' atteso dunque il benestare del patron alla chiusura definitiva della trattativa e l’impressione è che De Laurentiis dia parere favorevole, premiando la costanza con cui De Sanctis ha voluto a tutti i costi la maglia azzurra.

 

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, l’agente di Cruz conferma la pista partenopea: «In Italia solo Napoli e Lazio»

Il nome di Cruz continua ad essere al centro di intense vicende di calciomercato. Desiderato da moltissime società, il giocatore non ha ancora deciso in quale squadra giocherà, anche se con grande probabilità dovrebbe rimanere in Italia. Su di lui è forte l’Interesse di Lazio e Napoli, entrambe alla ricerca di una prima punta di peso da schierare negli 11 titolari. A riguardo, ha parlato Gustavo Ghezzi, uno degli agenti del Jardinero: «Finché non c'è una firma, tutte le squadre hanno una speranza – le parole rilasciate dal procuratore a Calciomercato.it - un possibile derby di mercato tra Lazio e Roma? Sinceramente, non lo so. I giallorossi non ci hanno contattato. In Italia ci sono soprattutto Lazio e Napoli. Julio ha lasciato intendere che l'ideale sarebbe rimanere in Italia, però poi quando arrivano le richieste i giocatori valutano bene ogni cosa». Cruz che piace molto anche all’estero: «Julio piace ad Atletico Madrid e Villarreal. Con l'Atletico potrebbe giocare la Champions, un aspetto sicuramente importante. Comunque, tutte queste squadre offrono un contratto biennale».



© Riproduzione Riservata.