BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Raiola punzecchia Mourinho: «Ibra non gioca per l’FC Mourinho…»

Parla il procuratore di Zlatan Ibrahimovic, aggiornando la situazione del suo assistito

Ibrahimovic_Champions_R375_2feb09.jpg(Foto)

«Zlatan non ha tradito nessuno e comunque non giocava per l'Fc Mourinho, ma per l'Fc Inter». E’ questa la risposta stizzita di Mino Raiola ai cronisti d’assalto che l’hanno assediato fuori dagli uffici di Ghelfi. Il procuratore ha continuato spiegando come la situazione non sia ancora del tutto delineata: «Non abbiamo ancora raggiunto un accordo. Ora vado a Barcellona, per oggi qui ho finito. Non ci sono problemi, ma stiamo cercando la soluzione migliore possibile, il mercato chiude il 31 agosto».

Raiola ha aggiunto a Sky Sport: «In un contratto sono importanti i dettagli. Abbiamo cominciato a leggere il primo capitolo, ma un libro è lungo. Non penso che oggi si possa risolvere tutto. Penso che si possa concludere tutto la prossima settimana, spero. Fino al 31 agosto si può concludere qualsiasi trasferimento e, in teoria, ogni trasferimento può saltare. È difficile che un giocatore dica no al Barcellona – ha proseguito l’agente - visto il gioco che questa squadra ha mostrato lo scorso anno. Quando ha scelto l'Inter, Zlatan lo ha fatto col cuore. Oggi il calcio spagnolo, e in particolare quello del Barcellona, attira da un punto di vista tecnico».

L’agente di Ibrahimovic ha quindi concluso: «Ibrahimovic ha detto che era particolarmente interessato al Barcellona. Se al posto del club spagnolo ci fosse stata un'altra squadra, magari la trattativa sarebbe stata condotta in modo più severo».

© Riproduzione Riservata.