BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Eto’o rinuncia alla buonuscita. Si tratta ancora per Hleb

Pubblicazione:

etoR375_17nov08.JPG

CALCIOMERCATO INTER – Anche se non è ancora ufficiale, Samuel Eto’o si può considerare un giocatore dell’Inter. Dopo intensi giorni di riunione, il camerunese è pronto a trasferirsi in Italia dove lunedì sosterrà le visite mediche e martedì verrà presentato alla Pinetina. La situazione è confermata dall’agente-amico dell’attaccante, Mesalles: «Mancano le firme sotto i due contratti, quello che abbiamo rescisso col Barcellona e il nuovo. Però a questo punto possiamo considerarla una formalità. Ci tengo a precisare che Eto’o non ha chiesto una buonuscita al Barça ma solo i premi relativi ai tre trionfi di questa stagione». Una mossa che ha permesso all’attaccante ormai ex-blaugrana di accelerata i tempi dell’operazione.

 

«Una volta superata la revisione medica – continua l’agente - il ragazzo comincerà a lavorare con i nuovi compagni dai quali lo separano due settimane di inattività. Che non sono poche ma non rappresentano un divario incolmabile». Facendo un breve calcolo, Eto’o dovrebbe esordire con la maglia nerazzurra il prossimo 14 agosto, nel triangolare Birra Moretti di Pescara. Ma a Milano si continua a lavorare. Resta infatti da chiarire la questione legata a Hleb. Le dichiarazioni di ieri del bielorusso, che hanno allarmato l’ambiente di corso Vittorio Emanuele, si sono poi rivelate di 10 giorni fa. Tra le due società l’accordo c’è mentre resta da capire l’intenzione del centrocampista ex-Arsenal.

< br/>
© Riproduzione Riservata.