BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juve: Tabarez, Caceres? In nazionale è titolare fisso. Trattativa avanti, la chiave è Poulsen

«Io Caceres non lo tolgo mai». Più di mille parole la stima di un allenatore si vede in questo: se ti dà fiducia e se sei il titolare a cui si affida. Oscar Washington Tabarez questa fiducia la dà per il reparto arretrato della nazionale dell'Uruguay al 22enne Martin Caceres

CALCIOMERCATO JUVENTUS - «Io Caceres non lo tolgo mai». Più di mille parole la stima di un allenatore si vede in questo: se ti dà fiducia e se sei il titolare a cui si affida. Oscar Washington Tabarez questa fiducia la dà per il reparto arretrato della nazionale dell'Uruguay al 22enne Martin Caceres, il cui passaggio dal Barcellona alla Juventus è in fase di definizione.

 

Tabarez in questa lunga intervista rilasciata a Tuttosport parla del difensore come di una roccia, di un giocatore elegante e rapido che - nonostante l'esperienza non positiva a Barcellona - ha grande personalità. E a chi glielo contesta Tabarez risponde piccato: «Non scherziamo. E' un leader e un gran professionista. Ha una mentalità vincente, è pronto per una big come la Juve. E' molto maturo. A 22 anni è già padre di una bimba».

 

Tatticamente «E' velocissimo, ha come caratteristica migliore l'anticipo. Ma ha anche un gran fisico, difficile superarlo di testa» riflette Tabarez.

 

Intanto, la trattativa per portare Martin Caceres in bianconero prosegue. Poulsen è la chiave di volta. Il danese è stato convinto a cambiare aria dopo un faccia a faccia con Ciro Ferrara e questo dà il la decisivo alle trattative che porteranno presumibilemente entro la fine della prossima settimana Caceres in bianconero con la formula del prestito con diritto di riscatto.

© Riproduzione Riservata.