BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, chi in attacco? Ecco tra chi può scegliere Galliani

Dopo che i nomi a cui si era più abituati (Adebayor e Dzeko) sono definitivamente sfumati, il Milan di Leonardo deve riuscire a trovare il tassello mancante per il centro dell'attacco. Ma su chi puntare?

Dopo che i nomi a cui si era più abituati (Adebayor e Dzeko) sono definitivamente sfumati, il Milan di Leonardo deve riuscire a trovare il tassello mancante per il centro dell'attacco. Ma su chi puntare? Goal.com ha fatto una piccola carrellata di nomi sulla piazza che il Milan dovrebbe considerare. Alcuni sono obiettivi stranoti, altre piccole chicche. Vediamoli insieme:

Luis FABIANO (Siviglia) €20M

Il primo nome è quello più gettonato delle ultime settimane, ovvero quello di Luis Fabiano. Centravanti della nazionale brasiliana, la punta del Siviglia costa 20 milioni di euro. Una cifra non altissima ma neanche bassissima. 29 anni a novembre, Luis Fabiano è un attaccante “di movimento”. Sa saltare l’uomo e puntare la porta e, soprattutto, è abile nel fornire deliziosi assist. Dopo un’eccellente stagione 2007/08 (vice Pichichi della Liga con 24 reti), non ha fatto grandi cose nell’ultima Temporada (8 goal in 26 presenze) ma, in Nazionale, continua a lasciare il segno. Al Milan porterebbe fantasia ma anche concretezza…

David TREZEGUET (Juventus) €10M

Passiamo poi a David Trezeguet. Attaccante con il gol nel sangue, non è più giovanissimo (classe 1977). In Italia dal 2000, ha segnato, in maglia bianconera, ben 161 reti. Ha un contratto in essere con la Vecchia Signora ma non sembra più contento a Torino. Per questo ha una valutazione attorno ai 10 milioni. Classico ariete d’aria, difficilmente sbaglia sotto porta. Certo, il Milan ha pure Filippo Inzaghi, altro rapinatore dell’area di rigore, ma Trezeguet, soprattutto sulle palle alte, potrebbe diventare molto prezioso e, poi, ha tanta voglia di dimostrare di non aver intrapreso la via del tramonto…

Klaas Jan HUNTELAAR (Real Madrid) €20M

Olandese, come Marco Van Basten. Klaas Huntelaar è un giovane di grandi speranze, anche se dal carattere non facile (vedi trattativa con Stoccarda bloccata sul rush finale). 26 anni ad agosto, costa circa 20 milioni di euro. Fisico possente (187 cm per 81 kg), si fa sentire in area di rigore. E’ dotato anche di una discreta tecnica, come confermano i 76 gol, in 92 presenze, con la maglia dell’Ajax. E’ reduce da una stagione in penombra nel Real Madrid, e per questo ha voglia di riscatto. Nel Milan potrebbe diventare un finalizzatore eccezionale, vista la presenza di tanti giocatori in grado di fargli avere la palla…

Luca TONI (Bayern Monaco) €15M

E' fin troppo chiaro, però, che il Milan non ha intenzione di guardar troppo alla carta d'identità per assicurarsi il giocatore adatto al progetto di Leonardo. Per questo Luca Toni potrebbe essere un'alternativa niente male: 38 reti in 56 partite con la maglia del Bayern Monaco aveva parlato chiaro durante la Confederations Cup, chiarendo che la campagna acquisti dell'attacco bavarese aveva forse affollato un po' troppo il reparto avanzato. Toni ha 32 anni, costa una cifra non troppo elevata rispetto alle alternative e soprattutto ha fame di goal in vista del mondiale.

Ruud VAN NISTELROOY (Real Madrid) €10M

Un altro giocatore che probabilmente guadagna più degli altri obiettivi ma, se recuperato completamente, dà del "tu" al goal è Ruud Van Nistelrooy. Il suo problema è noto: è fermo dal novembre 2008 per un terribile infortunio al ginocchio, per questo la sua valutazione potrebbe abbattersi e, nel caso di un possibile e completo recupero fisico, consentire al Milan di avere un grande attaccante centrale a basso costo. Uno che ha esperienza internazionale e che ha già detto addio alla nazionale, fattore che gli consentirebbe di concentrarsi esclusivamente sulle vicende rossonere.

Antonio CASSANO (Sampdoria) €20M

Fabuloso è il soprannome che accompagna da tempo Luis Fabiano. Da favola anche il modo in cui Antonio Cassano ha deciso di rilanciarsi nel suo calcio, quello di casa. Quello che lo vede protagonista di un romanzo d'amore con la Sampdoria e che potrebbe proseguire, Marotta e Garrone permettendo, proprio a Milano. Uno come Cassano assicura classe, goal, assist e leadership, fattori non secondari per uno che a Genova ha segnato 22 volte in campionato e che, stando a quanto riportato, potrebbe cambiare squadra (ammesso che voglia davvero...) per una cifra intorno ai 20 milioni di euro.

Ezequiel LAVEZZI (Napoli) €20M

Dalle ultime vicende di mercato emerge un altro nome "tosto" per l'attacco di una squadra che vuole investire, quello del Pocho Lavezzi. Certo, l'argentino è tutt'altro che una prima punta da 20 reti annuali. Ma si sa, al Milan piacciono le sfide e perché non accettarne una nuova? 15 goal in due stagioni nella massima serie, l'argentino è ai ferri corti con Aurelio De Laurentiis. Assicura inserimenti doc, passaggi da urlo ed un rendimento altalenante che, magari, con la guida sapiente di Leonardo potrebbe trasformarsi in costante ed infuocato. Certo è che se il Milan recupera Borriello al 100% e Inzaghi fa il "solito" Pippo, il tesoretto potrebbe essere investito ancora una volta in fantasia...

© Riproduzione Riservata.