BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, rumors e trattative al 26 luglio. Totti rinnova , Cruz vicinissimo, Voronin se parte Aquilani

Pubblicazione:

CALCIOMERCATO ROMA

CALCIOMERCATO/ Roma, Cruz è sempre più vicino

Sarà Julio Ricardo Cruz la punta della Roma? I rumors di calciomercato degli ultimi giorni accostano sempre più prepotentemente l'ex interista alla capitale. Secondo quanto riporta forza-roma.com ci sarebbe già un accordo di massima per un contratto annuale. Viste le contingenze, che non permettono ai giallorossi di fare grandi spese, la punta argentina, che arriverebbe a prametro zero, sarebbe sicuramente uno dei migliori innesti possibili.

 

 

v CALCIOMERCATO/ Roma, Totti vicinissimo al rinnovo fino al 2014

Francesco Totti con la Roma fino al 2019. O meglio, almeno fino al 2019. Tutto è (quasi) pronto per la firma. Anzi, la doppia firma. Doppio contratto, per il capitano: fino al 2014 come calciatore e nei cinque anni successivi come dirigente. Un dirigente atipico, si dice. Perché Francesco, che mai e poi mai farà l’allenatore, non vuol essere né direttore sportivo né direttore tecnico. Una via di mezzo, se mai. Più in campo (o sui campi) che dietro ad una scrivania, comunque. Il calciatore Totti firmerà nelle prossime ore fino al 30 giugno del 2014 in cambio di uno stipendio di circa 5 milioni di euro netti a stagione. Rispetto all’attuale contratto, il capitano farà alla Roma uno sconto di circa 800 mila euro netti l’anno che, moltiplicato per cinque anni, significa togliersi dal conto in banca 4 milioni di euro, otto al lordo per la società. Il capitano continuerà ad essere proprietario al cento per cento dei suoi diritti di immagine. A Riscone di Brunico, Francesco era stato chiaro: «Andrò avanti anno per anno, e se dovessi rendermi conto di non poter onorare contratto e stipendio getterò la spugna», le sue parole. Come dire: non ho alcuna intenzione di rubare una lira alla Roma. fonte: il Messaggero

 

 

CALCIOMERCATO/ Roma, ipotesi Voronin se Aquilani va al Liverpool

Sebbene non ci sia mai stata da parte dell'agente di Alberto Aquilani conferma della trattativa in atto con il Liverpool, le dichiarazioni di Spalletti e tutte le indiscrezioni rafforzano sempre più le voci di una cessione bloccata solo da posizioni troppo distanti sul costo del cartellino del giocatore. Tuttavia la Roma dovrà cedere un giocatore (se la scelta ricadrà su Aquilani) o due, se questa scelta virerà su altri nomi. Secondo il Corriere dello sport in edicola oggi, però la pista giusta sarebbe quella che porta Aquilani in Inghilterra che - oltre a un cospicua somma cash, potrebbe portare alla corte di Spalletti quella punta di peso che stava cercando senza intaccare le già povere casse giallorosse. Andriy Voronin,30 anni appena compiuti, giocatore del quale Pradè avrebbe chiesto informazioni in tempi non troppo lontani, potrebbe essere il nome giusto. Voronin a maggio non è stato riscattato dall’Hertha Berlino (la squadra dove era stato mandato in prestito) e non vorrebbe passare un'altra stagione parcheggiato ma piuttosto essere ceduto a titolo deifinitivo.



© Riproduzione Riservata.