BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Eto'o: qui per fare la storia. Ibra, mano fratturata

Pubblicazione:lunedì 27 luglio 2009

etoR375_17nov08.JPG (Foto)

CALCIOMERCATO INTER - Sia per Eto'o che per Ibrahimovic quello di oggi è stato il giorno delle visite mediche. Tutto ok per il neo interista, mentre all'ex è stata riscontrata una frattura alla mano, cosa che invece era stata esclusa dallo staff medico dell'Inter, in seguito alla botta riportata nell'amichevole contro il Chelsea.

 

Per Eto'o è il giorno delle prime dichiarazioni da nerazzurro: «Ho fatto la storia a Barcellona, ma quella storia adesso è finita - ha spiegato -. All'Inter comincia una nuova storia, riparto da zero, mi piacerebbe vivere una nuova avventura e spero che tutto vada bene. A Ibrahimovic non posso che augurare buona fortuna. Ho vinto tanto al Barcellona, adesso spero di fare altrettanto con questi colori, se non di più».

 

«Ai tifosi prometto di lavorare tutti i giorni come ho sempre fatto - ha spiegato  il camerunense - Questa è la base di tutto, è l'inizio del lavoro in vista del risultato. Credo nel lavoro e nel gruppo, non devo dire che ciò che voglio fare è segnare ancora più gol, io so che sono capace di fare gol e so che attraverso il lavoro arriverò a segnare ancora di più. So che l'Inter desidera fortemente vincere la Champions ma non si può solo pensare alla coppa - ha concluso - perchè, se si è troppo concentrati sulla Champions, gli altri obiettivi passano in secondo piano e poi magari c'è il rischio di uscire anche dalla competizione europea. Bisogna pensare partita dopo partita e considerarle tutte come fossero una finale».



© Riproduzione Riservata.