BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, rumors e trattative al 28 luglio. Dossena è pronto,Lavezzi piace a Milan e Juventus, De Sanctis entusiasta degli azzurri

Pubblicazione:martedì 28 luglio 2009

CALCIOMERCATO/ Napoli, su Lavezzi l'ombra di Juventus e Milan

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - Una clamorosa notizia è stata diffusa dalle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli. A lanciare la bomba Mimmo Malfitano della Gazzetta dello Sport durante la trasmissione Radio Goal: «Io sono convinto che Lavezzi abbia chiuso con il Napoli - ha spiegato Malfitano secondo quanto riporta Napolisport.net, so che stanno cercando di portare a termine un operazione da qui alla fine del mercato, so che c'è una società italiana importante che vuole convincere l'entourage del giocatore, ma naturalmente si dovrà passare dal Napoli. Io non posso dire chi sia questo club, però ci sto lavorando se è uno dei più importanti in Italia, è chiaro che si tratta di uno dei primi tre. Poi tutto magari si risolve in una bolla di sapone, però per adesso posso dire che mi è stato riportata questa notizia poche ore fa». Ma chi potrebbe essere questa big? Escludendo l'Inter, che ha appena acquistato Eto'o e Arnautovic e sembra sulle tracce di Cassano, la Roma, che al momento non dispone della liquidità necessaria per affrontare l'operazione restano Juventus, già in passato accostato al Pocho e il Milan, che cerca disperatamente una punta, seppur con caratteristiche differenti rispetto a quelle dell'argentino. Il talento argentino era già stato segnalato al Milan alcuni anni fa da Cesare Maldini, ai tempi capo degli osservatori rossoneri.

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, Spinelli: seguiamo Pazienza, Navarro, Amodio e Dalla Bona

 

Il presidente del Livorno Aldo Spinelli è scatenato e prepara una lista della spesa con tutti i possibili acquisti di calciomercato, guardando in particolare in casa Napoli «Sono tanti i giocatori del Napoli che ci interessano» ha detto a Radio Gol, il patron amaranto. E i pezzi sono tutti pregiati e si tratta di giocatori che al momento per vari motivi non rientrano più nei piani di Roberto Donadoni. «Pazienza e Navarro ci piacciono. Marino già ci ha dato la disponibilità per il trasferimento di entrambi. Ovviamente Navarro è maggiormente alla nostra portata, l'operazione Pazienza è più difficile per via dell'ingaggio elevato. Poi ci interessano anche Dalla Bona e Amodio. Vedremo. Diamanti e Tavano? No, quelli ce li teniamo ben stretti. Nessuno, neanche il Napoli, me li ha richiesti. E comunque rifiuterei ogni proposta. I "diamanti" non li gettiamo via. Noi dobbiamo salvarci e lui vale un pezzo di serie A. Magari l'anno prossimo, con un valore certamente aumentato, ne potremmo riparlare». Pazienza e Navarro sono da tempo obiettivi dei toscani mentre nuovo è l’interessamento per Amodio e Dalla Bona, che in queste ore ha rifiutato il trasferimento alla Triestina, forse decidendo di giocarsi tutte le sue carte in Serie A agli ordini di Gennaro Ruotolo, allenatore del Livorno neo promosso.

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, agente Dossena: «Vogliamo chiudere»

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - Come anticipato da ilsussidiario.net la scorsa settimana Andrea Dossena vedrebbe di buon occhio un traferimento al Napoli. Lo conferma, ancora una volta, l'agente dell'esterno del Liverpoolm Federico Pastorello: «Vogliamo chiudere, troveremo l'accordo - ha spiegato aTuttonapoli.net - L'offerta del Napoli è di cinque milioni di euro più bonus. È una trattativa che stanno conducendo i due club, attendiamo notizie». Uno dei nodi da sciugliere sembra essere quella legata al contratto del giocatore, ma anche qui, secondo quanto spiega Pasotello, un accordo lo si può trovare: «Il Napoli sa quanto guadagna Andrea, una cifra importante, ma meno di 2 milioni. La nostra intenzione è di trovare un accordo. Non avremmo nemmeno il problema di cedere i diritti d'immagine. La nostra intenzione a trovare un accordo c'è tutta, ma è necessario che i due club raggiungano un accordo. Il calciatore al momento è impegnato nella tournee a Singapore con il Liverpool, anche lui attende notizie. Nonostante si trovi molto bene in un grande club come il Liverpool accoglierebbe l'ipotesi Napoli con grande entusiasmo».

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, De Sanctis si presenta: sono onorato, qui per far bene

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - Morgan De Sanctis, ultimo acquisto del calciomercato partenopeo, si è presentato oggi durante una conferenza stampa presso il ritiro austriaco di Lindabrunn. L’estremo difensore che ha voluto a tutti i costi la maglia azzurra e che per questo ha ricevuto l’apprezzamento per la professionalità dimostrata da parte del presidente De Laurentiis, ha sottolineato i suoi programmi per il futuro, soprattutto in vista della possibile chiamata per i Mondiali in Sudafrica. «C'è sempre stata fiducia da entrambe le parti, anche in funzione delle parole del presidente, per chiudere in maniera positiva il mio passaggio. La presenza di altri portieri non mi preoccupa. In linea di massima io sono uno che va quasi sempre d’accordo con tutti, riesco a fare gruppo e mi impegnerò affinchè questo accada anche qui a Napoli. Ho grandissimo rispetto per i miei compagni di reparto, ma sono rientrato in Italia in una grande piazza come Napoli con una grandissima voglia di giocare, di fare una grande annata. Cercherò di fare il possibile per fare un buonissimo campionato e cercherò di guadagnarmi il posto. Sono contentissimo di poter giocare in Italia ma soprattutto sono felice di poter giocare con la maglia del Napoli sulle spalle è stata sempre la mia prima scelta». Non potevano mancare parole di apprezzamento e di stima nei confronti di Roberto Donadoni, che lo ha voluto fortemente dopo la positiva esperienza in Nazionale. «Ci siamo conosciuti nel biennio della Nazionale: è' una persona molto serena che in un contesto come quello di Napoli può dare la giusta dose di equilibrio e serenità alla squadra. Donadoni è molto motivato e vuole fare molto bene ma il gruppo è motivato e si mette a sua disposizione» ha concluso il neo acquisto azzurro.

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, Quagliarella: «resterei qui a vita»

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - Fabio Quagliarella è un Napolatano doc e quindi non nasconde vestendo la maglia azzurra ha coronato il sogno della vita. «Ho sempre sognato l'urlo del San Paolo e ora che sono qui voglio godermi ogni minuto a Napoli». D'altra parte per approdare in azzurro non ci sono stati problemi come ricorda lo stesso attaccante «Quando ho capito che il Napoli mi voleva la trattativa è durata tre giorni. Non c'erano problemi di contratto o d'immagine quando c'è di mezzo il cuore. Io sarei ritornato anche in serie c». Quagliarella ha parlato anche di Lavezzi, argomento scottante in casa Napoli: «Il Pocho è un fenomeno. Ne ero convinto già prima, ma ora allenandomi con lui ne sono ancora più sicuro. A Napoli ha già dimostrato di essere un grandissimo giocatore. E' potente, tecnico, veloce e anche altruista. Lui non si può proprio discutere». Il messaggio è chiaro: Quagliarella vuole Lavezzi accanto a sé.



© Riproduzione Riservata.