BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, rumors e trattative al 28 luglio. Per Vucinic solo voci, blocco per Cruz, offerto Vagner Love

Tutte le notizie di calciomercato dei giallorossi aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO ROMA - Che Mirko Vucinic possa essere l'uomo mercato (in uscita) della Roma è una possibilità nemmeno tanto remota e facile da immaginarsi. Il valore del giocatore è altissimo, classe purissima, genio e sregolatezza sbilanciati sul genio. Insomma, normale che il campionato inglese che da un paio di stagioni è vampirizzato dei suoi campioni dalla Liga cerchi di accaparrarsi qualche nuovo protagonista. Manchester United e Tottenham ci hanno già provato, ora è il turno del Arsenal, orfano di Adebayor. Le voci di una trattativa in fase di avvio si susseguono, ma iun primo segnale di stop arriva dall'agente del giocatore, Alessandro Lucci, che a Romanews.eu ha riassunto così la situazione: «Con l'Arsenal non c'è stato nessun contatto, solo voci di mercato. Vucinic è un giocatore molto seguito in Inghilterra ma al momento non c’è niente di ufficiale. Si è parlato di Manchester United, Tottenham e Arsenal, ma non c’è nulla di concreto» La stampa inglese insiste: 17 milioni di sterline per assicurarsi il cartellino del calciatore, circa 20 milioni di euro, ma Vucinic resiste: «A noi non è giunta nessuna offerta – continua Lucci - Vucinic è stimato da Wenger e dall’Arsenal, ma di concreto non c’è nulla»

CALCIOMERCATO ROMA - E' risaputo, prima di tutto bisogna vendere, poi il calciomercato della Roma potrà entrare nel vivo. Ma il tempo stringe e nell'attesa di conoscere quale sarà il "sacrificato" tra i titolari a disposizione di Spalletti, gli uomini mercato giallorossi si guardano attorno alla ricerca di qualche occasione. L'uomo giusto potrebbe essere Julio Ricardo Cruz, punta abile tatticamente e prolifica che piace a Spalletti ed è senza contratto. Dalla capitale sarebbe arrivata l'offerta per un contratto annuale. Lui temporeggia, a giorni prenderà una decisione. Dalla Russia arriva invece un'idea suggestiva. I dirigenti del Cska Mosca, squadra con seri problemi finanziari, avrebbero infatti offerto Vagner Love. Il giocatore, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, dovrebbe costare circa 15 milioni di euro. La cifra è troppo alta per la Roma, ma se non si trovasse un acquirente non è detto che i russi non possano pensare anche a un prestito, risparmiando così sull'ingaggio dell'attaccante brasiliano.

© Riproduzione Riservata.