BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MONDIALI NUOTO/ Roma 2009, Pellegrini e Manaudou, scoppia la pace

Pubblicazione:

Pellegrini_Federica_R375_27lug09_phixr.jpg

Federica Pellegrini e Laure Manaudou hanno segnato la storia recente del nuoto. Federica, 21 anni il prossimo 5 agosto, dal 2008 a oggi ha collezionato sette record del mondo, ha vinto un titolo olimpico a Pechino nei 200 stile libero, dopo l'argento delle Olimpiadi di Atene, sulla stessa distanza e qui a Roma ha già vinto i 400 stile libero. Laure Manaudou 23 anni il prossimo 9 ottobre è stata la rivale di Federica Pellegrini, correndo anche lei anche nei 200 e nei 400 stile libero, oltre che su altre distanze. 1 oro alle Olimpiadi di Atene nei 400 stile libero. 1 oro ai Mondiali di Montreal 2005 nei 400 stile libero. 2 ori nei 200 e nei 400 stile libero a Melbourne 2007. E poi i quattro record del mondo. Rivali in acqua e anche nella vita di tutti i giorni. Federica ha infatti strappato il fidanzato, il nuotatore siciliano Luca Marin, alla Manaudou.

 

Prima l'era Manaudou, poi quella Pellegrini. Quando il 21 gennaio scorso con un comunicato stampa diffuso dal suo avvocato Didier Poulmaire l'atleta francese ha annunciato che avrebbe interrotto la sua carriera agonistica per concedersi un periodo di relax, nessuno avrebbe pensato che le due regine si sarebbero incontrate così presto. Invece domenica sera, sulle rampe delle scale che portano dalla sala antidoping all'uscita della piscina, si sono incrociate. Laure era a Roma invitata dalla Federazione francese di nuoto. C'è stato un attimo di silenzio, poi le due ragazze si sono salutate e fatte i complimenti. Si sono parlate, lasciando da parte la rivalità sportiva che era continuata in quella sentimentale. Infatti la Manaudou vive gran parte dell'anno ad Auburn, una città di 50.000 abitanti in Alabama, col suo nuovo fidanzato, il nuotatore francese Bousquet, la Pellegrini si accinge ad andare in settembre con Luca Marin in California, per un viaggio a metà tra vacanza e desiderio di scoprire le nuove frontiere del nuoto. Così è stata firmata la pace tra le due principesse del nuoto.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.