BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NUOTO/ Strepitosa Alessia! Ecco il "suo" oro

Con una spendida e inesorabile gara Alessia Filippi conquista la vittoria nel 1500 sl

Filippi_Alessia_R375_28lug09.jpg (Foto)

Oro aveva detto, oro è stato. Alessia Filippi conquista con una gara straordinaria la medaglia d'oro nei 1500 sl ai Mondiali di Nuoto di Roma. Per la 22enne questa era la "sua" gara, lo sapeva e se lo sentiva. Non si è mai tirata indietro, dichiarando anche ieri che l'unico obiettivo era la  vittoria.

Partita con un'azione fluida e rilassata è stata per le prime vasche nelle retrovie per poi dare inizio ad un'azione inesorabile che ha fiaccato alla lunga la resisitenza delle avversarie per poi andare ad ingaggiare anche la danese Lotte Friis (finita seconda con 15'46''30) dopo una entusiasmante rimonta. Una gara perfetta conclusa in 15'44''93. 

«Mi raccomando: adesso cantate tutti l'inno con me - ha spiegato la Filippi ai microfoni Rai - Ho fatto la gara perfetta. Sono sbalordita a dir poco, davanti al mio pubblico volevo emozionare ed emozionarmi, e l'ho fatto. Questa medaglia la volevo, ai mille metri mentre nuotavo me lo sono detta , e sono andata a prenderla».

E'la vittoria della classe e della determinazione, ma anche del lavoro e di una nuotatrice che è migliorata anno dopo anno, come stasera in piscina, vasca dopo vasca: «Per vincere ho cambiato molto il mio atteggiamento - dice ancora la Filippi -. Adesso c'è una nuova Alessia, è meglio perchè è molto più determinata, e ora voglio confermarlo. Da qui alle Olimpiadi prometto di dare il massimo, perchè voglio prendermi tutto ciò che è possibile ed entrare nella storia».

© Riproduzione Riservata.