BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, rumors e trattative al 30 luglio. Niente Hleb, arrivano Cassano, Deco o Lavezzi? Eto'o stasera in campo!

Pubblicazione:giovedì 30 luglio 2009

CALCIOMERCATO INTER

CALCIOMERCATO/ Inter, Eto'o già in campo domani contro il Monaco?

Per il momento ha già vinto una sfida: quella di far dimenticare il bacio di Ibra alla maglia del Barcellona. Samuel Eto'o ha contagiato tutti, tifosi e tecnico, durante la sua presentazione ufficiale. Niente frasi scontate, niente baci, niente "da piccolo tifavo Inter", niente di tutto questo, perchè il camerunense è un tipo pragmatico, ama parlare sul campo. E sul campo potrebbe trovarsi fin da subito, perchè la sua condizione è già buona, e Mourinho vorrebbe regalargli, e regalarsi, uno spezzone di partita nel Trofeo Pirelli, che vedrà l'Inter opposta ai francesi del Monaco. Il calcio d'inizio è previsto per domani, lui, Eto'o, è già pronto. Un test importante anche per preparare al meglio la Supercoppa in programma l'8 agosto contro la Lazio. Lì si comincerà a fare sul serio.

CALCIOMERCATO/ Inter, salta Hleb: non vuole venire

Nulla che possa compromettere lo scambio Eto'o - Ibrahimovic ovviamnete, ma Hleb sta puntando i piedi e diventa sempre più probabile il fallimento della trattativa per portarlo all'Inter. Il prestito gratuito del bielorusso (più il pagamento del 70% circa del suo ingaggio) rientrava nel "pacchetto" di trattative che ha portato Maxwell e Ibra al Barca e Eto'o all'Inter. Non proprio degli scambi, come ama ripetere Mino Raiola (il procuratore dello svedese), ma di sicuro accordi che hanno una loro ovvia consequenzialità. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Maurizio Gaudino, agente del giocatore che si è incontrato ieri con i dirigenti del Barcellona, non avrebbe trovato l'accordo per il pagamento dei premi relativi alla scorsa stagone, ma soprattutto Hleb ha spiegato che preferirebbe tornare allo Stoccarda, la squadra che l'ha lanciato nel calcio che conta, in un campionato più "tranquillo". A questo punto il Barcellona dovrà versare altri 5 milioni ai nerazzurri, soldi che saranno investiti in un centrocampista offensivo.

 

 

CALCIOMERCATO/ Inter, niente Hleb, torna l'idea Deco?

Niente Inter per Alexandre Hleb, in cambio di Ibrahimovic arriveranno solo Eto'o e soldi, che a questo punto diventeranno di più: 5 milioni circa in più. Il desiderio del giocatore bielorusso sarebbe infatti quello di tornare allo Stoccarda, dove portà esaudire il suo desiderio di giocare da titolare. A questo punto Deco torna ad essere un obiettivo del calciomercato nerazzurro: un giocatore già inseguito a lungo nelle scorse settimane. Il nodo della questione era legato alla formula del trasferimento: i nerazzurri volevano un prestito, il Chelsea 20 miloni per Deco e Carvalho, ai tempi anche lui nei mirino dei nerazzurri. Ma adesso il tempo stringe e i due club potrebbero ricominciare a discutere mentre l'Inter sonda anche le piste Cassano, Lavezzi ed Elano.



© Riproduzione Riservata.