BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli: rumors e trattative al 30 luglio. Frenata su Dossena, Lavezzi idea Inter, ecco Hoffer

Tutte le notizie di calciomercato dei partenopei aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO/ Napoli, Marino: tutto fermo per Dossena, seguiamo Hoffer da 2 anni

 

«Per Dossena è tutto fermo. Hoffer? Lo seguiamo da 2 anni». Pierpaolo Marino analizza all’emittente napoletana Radio Goal le ultime operazioni di calciomercato, aprendo anche ad interessanti novità sulla trattativa per il terzino sinistro del Liverpool Andrea Dossena, cinfermando come esista uno stallo nella trattativa. «Per Dossena ci siamo presi una fase di riflessione, la situazione è ferma e non ci sono prospettive immediate. Il presidente ha sentito Benitez, al momento c'è distanza con il giocatore». Tutto tutto congelato, nonostante dall’entourage del giocatore abbiano fatto sapere che la trattativa era a un buon punto e mancavano solo dei piccoli dettagli. Sul neo acquisto Erwin Hoffer Marino ha espresso parole di elogio e non ha fatto rimpiangere in nessun modo il mancato arrivo di Victor Obinna dall’Inter. «Seguiamo Hoffer da due anni, da quando ha debuttato nel Rapid Vienna e nella nazionale Under 20. Da quando è saltato Obinna abbiamo puntato su quello che il nostro scouting riteneva il migliore per velocità e tecnica, che può inserirsi come seconda e prima punta mostrando una grande rapidità di esecuzione. Ha giocato anche punta esterna in un tridente, ma in un modulo a due punte si esprime meglio. Per chi arriva dall'estero la dote della velocità aiuta ad ambientarsi più velocemente. Per l'attacco al momento siamo completi, abbiamo ottime alternative». Al momento dunque manca di chiudere per la fascia sinistra e per un centrocampista.

 

CALCIOMERCATO/ Napoli: scopriamo Hoffer, il "Rooney" di Baden

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - E' stato un autentico blitz quello effettuato dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che ha acquistato uno dei giovani più promettenti del panorama mondiale, Erwin Hoffer, classe '87, attaccante del Rapid Vienna, per una somma di 5,5 milioni di euro. Per lui è pronto un contratto di 5 anni. Niente Pellissier, Obinna o Pandev quindi: il nuovo attaccante "azzurro" parlerà tedesco. E' lui quindi il mister X di cui si mormorava, un giocatore che può essere il sostituto di Lavezzi, ai ferri corti con il numero uno della società napoletana. Si tratta di una seconda punta rapida ed esplosiva che, all'occorrenza, può fare anche la prima punta. E' questo il biglietto da visita di Erwin "Jimmy" Hoffer (Jimmy in "onore" a quel Jimmy Hoffa, sindacalista statunitense con contatti con la mafia americana) che, come dicevamo, può essere il sostituto del "Pocho" Lavezzi: meno tecnico dell'argentino, ma più forte fisicamente con un fiuto del gol superiore a quello del sudamericano. Un ragazzo che è esploso lo scorso anno, segnando 27 reti nella Bundesliga austriaca con il Rapid Vienna e entrando nella classifica della Scarpa d'Oro 2009. Potenza ed esplosività dicevamo, un mix che lo rende micidiale in contropiede, con un buon tiro potente e preciso. E' ancora un pò "grezzo" dal punto di vista tecnico, soprattutto nel dribbling.

 

Fu inserito nella lista dei migliori giovani del Campionato Mondiale Under 20 del 2007 in Canada, al pari di Adu, Pato, Aguero, Dos Santos ecc..ecc..In Austria lo chiamano "Il Talismano", oppure il "Rooney" di Baden, città natale del 22enne austriaco, che in Nazionale ha debuttato nel 2007, contro il Paraguay, ed ha partecipato agli Europei del 2008, giocando però poco. In nazionale per lui arriva una doppietta contro la Romania, ad aprile, in un match valido per la qualificazione ai Mondiali. Il ragazzo viene dipinto come un giovane "tranquillo", che non ama la movida, non crea problemi nello spogliatoio. Esattamente quello che si augurava il presidente De Laurentiis... La società campana ha dovuto battere la concorrenza di Genoa, Tottenham e Amburgo che si erano mosse per avere informazioni sul giocatore.

 

CALCIOMERCATO/ Napoli, l'Inter su Lavezzi!

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - La "grana" Lavezzi sembra potersi conlcudere con una cessione del Pocho. Non è l'unica soluzione, certo, a Napoli in molti pensano che lo strappo si possa ricucire, ma di certo davanti ad una grossa offerta De Laurentiis ci penserebbe eccome a cedere l'attaccante argentino. Secondo quanto riprota la Gazzetta dello Sport a fare un "pensierino" sul'acquisto del Pocho sarebbe stata nelle ultime ore l'Inter, alla ricerca di alternative visto il probabile fallimento della pista che porta a Hleb. Certo Lavezzi è una punta, non un centrocampista offensivo come il bielorusso, ma se Mourinho decidesse di giocare con uno spregiudicato 4-3-3... Comunque per strapparlo al Napoli servono non meno di 25 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata.