BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, rumors e trattative al 4 luglio. Mistero Arnautovic, Ibrahimovic ipotesi Manchester United

Pubblicazione:sabato 4 luglio 2009

E' mistero Arnautovic, per Groener è tutto saltato!

 

Il calciomercato nerazzurro subisce un brusco colpo. Secondo quanto riferito dall’agente austriaco di Arnautovic, Robert Groener, l’operazione fra Inter e Twente sarebbe definitivamente naufragata: "Ci sono molti passaggi da affrontare e portare a termine quando vuoi effettuare un trasferimento - spiega l'agente in Esclusiva a Goal.com - l'Inter vorrebbe naturalmente il giocatore ma le due parti non hanno trovato l'accordo". Il procuratore risponde quindi così ad un possibile trasferimento del giovane a gennaio: "Marko è naturalmente molto deluso. L'Inter ci riproverà in inverno? Non saprei, non ho sentito nulla di simile dai nerazzurri, vedremo...". Groener ha infine concluso spiegando che l’ipotesi del prestito è totalmente da escludere. Le parole, però, appaiono abbastanza discordanti rispetto a quanto affermato poco fa dal legale del giocatore, Peter Baars, a calciomercato.it, che avrebbe invece confessato che le due società stanno ancora trattando per raggiungere l’accordo. Si aspettando nuovi aggiornamenti.

 

Arnautovic batte i pugni: «Voglio l’Inter, subito!»

 

Ora è Marko Arnautovic ad aver perso la pazienza. Il giovane attaccante austriaco del Twente, infatti, non vede l’ora di trasferirsi all’Inter e stando a quanto si mormora in Olanda, sarebbe infuriato con la propria attuale dirigenza, colpevole di non lasciare libero il giocatore. Il club olandese, infatti, non è intenzionato a sottostare alle richieste dell’Inter, prestito con diritto di riscatto, ed ha presentato una controproposta: il giocatore lo curiamo noi poi quando è sano ve lo vendiamo. L’idea non troverebbe apprezzamento in quel di Milano ne tantomeno nel giovane Arnautovic che non vede l’ora di allenarsi con i suoi nuovi compagni. La trattativa rimane quindi in stallo. Fra giocatore e club italiano c’è già un accordo della durata di cinque anni e lunedì dovrebbe essere in cantiere un nuovo incontro per trovare uno sbocco alla trattativa.

 

Per Ibrahimovic non è ancora finita: c’è il Manchester United

 

Il calciomercato nerazzurro continua a fare i conti con la situazione Ibrahimovic. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, il giocatore sarebbe ancora tentato da offerte e precisamente da quella del Manchester United. Con Tevez ad un passo dal City e dopo aver perso Benzema, i vice campioni d’Europa starebbero ora puntando dritti sullo svedese. I Red Devils rimangono l’unico club con possibilità economiche per acquistare Ibra visto che il Real Madrid si è già assicurato altri giocatori mentre il Barcellona sembra puntare deciso a David Villa. Lo United avrebbe quindi individuato lo svedese come giocatore per ritornare a conquistare la Champions nel 2010. I campioni della Premier, infatti, starebbero sondando anche la pista Aguero, ma i 60 milioni di euro richiesti hanno fatto spaventare anche i facoltosi inglesi. Resta da capire se Ibra si è ormai convinto di rimanere alla Pinetina o se potrebbe essere stuzzicato dalla tentazione di giocarsi la Champions all’Old Trafford.



© Riproduzione Riservata.