BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, D’Agostino, c’è lo sconto dell’Udinese!

I friulani avrebbero abbassato nelle ultime ore le richieste per il cartellino

dagostinoR375_26nov08.JPG (Foto)

Entro gli inizi di settimana prossima la Juventus deciderà su D’Agostino. E secondo le indiscrezioni di calciomercato raccolte da Tuttosport, è scesa in queste ultime ore la distanza tra le parti, arrivata a 2-3 milioni di euro tra l’offerta (15 milioni) bianconera e la domanda (17-18 milioni) dei friulani. Passi in avanti importanti rispetto a inizio settimana. Nell’ultima riunione la dirigenza ha scelto di portare avanti quel cantiere che dovrebbe garantire parità di condizioni di partenza con le grandi squadre. D’Agostino è sicuramente il nome sulla lista della spesa di Ferrara, ma evidentemente questo non può bastare. Alla fine l’Udinese sarà costretta ad abbassare le pretese. Entro lunedì si deciderà, anche perché il Cda ha chiesto celerità e soprattutto chiarezza.

 

La Juve, inoltre, non vuole ripetere la lezione dello scorso anno per il caso Xabi Alonso, a lungo inseguito e alla fine abbandonato. Sul fronte uscite, resta la grana Almiron, mentre per Tiago lo spogliatoio ha espresso una sana fiducia. In entrata sembra meno calda la pista che porta a Goran Pandev e nessuna novità su Fabio Grosso.

 

Per Trezeguet futuro ancora incerto e potrebbe non muoversi da Torino, avendo tutto l’interesse di riconsegnare lo scudetto nelle mani della squadra torinese. A sinistra piace Drenthe del Real Madrid, seguito anche dalla Fiorentina. In casa madridista i bianconeri hanno sondato il terreno per il giocatore che all’occorrenza può essere sia centrocampista che laterale sinistro.

© Riproduzione Riservata.