BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, rumors e trattative al 4 luglio. Si chiude per D’Agostino, caso Poulsen, Trezeguet libera Grosso

Pubblicazione:sabato 4 luglio 2009

Per D'Agostino si decide nel weekend

 

Il weekend sarà determinante per il futuro di D'Agostino. Registrati i rumors di ieri, che parvano di un interessamento addirittura del Liverpool per il centrocampista palermitano, continua la trattativa tra Juventus e Udinese. Anzi, arriva al quid. La richiesta dell'Udinese di 20 milioni di euro è destinata a scendere o Pozzo si terrà un giocatore che l'anno prossimo potrebbe anche svalutarsi, il momento giusto per venderlo è adesso. Il club di corso Galileo Ferraris vuole fortemente il regista e lo vuole prima del ritiro di giovedì prossimo. L'entourage del giocatore sta riallacciando i contatti e un accordo anche se difficile, lo si può ancora trovare. Il capitolo contropartite tecniche sembra chiuso, almeno per quanto riguarda i nomi di Marchisio e Giovinco. Resta aperta la possibilità di inserire metà De Ceglie, per abbassare una richiesta economica che, per adesso, è scesa solo di 2 milioni, da 20 a 18.


Scoppia il caso Poulsen: non vuole muoversi da Torino

 

E' scoppiata in casa Juventus la grana Poulsen. Il centrocampista voluto la scorsa stagione da Claudio Ranieri ha deluso le attese e dopo un campionato mediocre la società ha deciso di metterlo sul mercato. Le offerte al momento sembrano non mancare, tanto che il Fenerbahce nei giorni scorsi aveva inviato emissari a Torino per trattare la cessione del danese. Offerti 7,5 milioni per l’intero cartellino e bianconeri disponibilissimi a chiudere la trattativa. Tutto fatto tranne che per il rifiuto categorino del centrocampista di andare in Turchia a giocare. C’è chi dice sia stata la moglie a bloccare il trasferimento, altri invece sostengono che lo stesso giocatore non abbia alcuna intenzone di lasciare i bianconeri. Ieri, da quanto si legge su Tuttosport, i dirigenti del club turco hanno raggiunto il giocatore a Copenaghen, dove sta trascorrendo le vacanze con la moglie. Il Fenerbahce ha rilanciato l`offerta, ritoccando la proposta d`ingaggio e portandola a quattro milioni di euro. Ogni sforzo, però, è risultato inutile. Poulsen potrebbe lasciare Torino solo per la Bundesliga. L’Amburgo si era fatto avanti alcune settimane ma la pista al momento sembra fredda. Altri club non ci sono: al momento l'ipotesi più probabile è quella di vedere il giocatore in ritiro il prossimo giovedì.

 

La cessione di Trezeguet porta Grosso e Pandev

 

Ancora una volta il calciomercato bianconero ruota attorno alla questione Trezeguet. L’apertura di ieri del presidente Aulas, che si è dichiarato desideroso di voler vedere giocare nel proprio club il bomber bianconero, ha accelerato la trattativa. La Juventus, con la cessione del franco argentino, si libererebbe di un ingaggio pesante, 4,5 milioni di euro netti all’anno, che potrebbe favorire un nuovo acquisto. Resta da capire se Trezegol riuscirà ad accordarsi col Lione, in quanto gli ex-campioni di Francia offrono 2,5 mil a stagione. L’attaccante però, potrebbe essere convinto dall’avere un posto da titolare, cosa non da poco nell’anno dei mondiali. La cessione di Trezeguet aprirebbe all’arrivo di Fabio Grosso, che potrebbe rientrare nell’operazione con il Lione, e a quella di Goran Pandev. Con il bomber macedone c’è già un accordo di massima ma con Lotito non vi è stato alcun contratto. Il presidente biancoceleste, come ha già fatto sapere ieri, non ha alcuna intenzione di effettuare sconti e chiede 15 milioni di euro cash, dopo aver rifiutato le offerte di 12 milioni di Napoli e Palermo.

 

E' “derby” col Milan per Taye Taiwo

 

Il calciomercato della Juventus si concentra su un nuovo giocatore. Il suo nome è Taye Taiwo, terzino sinistro dell’Olympique Marsiglia. Secondo quanto riporta il portale tedesco 4-4-2, per il giocatore vi sarebbe stato anche un interessamento da parte Milan, ma la Vecchia Signora sarebbe ora in vantaggio. L’operazione Taiwo, potrebbe infatti essere favorita dal passaggio di David Trezeguet al Marsiglia. L’attaccante francese è molto desiderato dal connazionale Deschamps, tecnico appunto degli “olimpici”. Taiwo è un nazionale nigeriano, tipico giocatore di colore, molto forte fisicamente e dalla grande potenza e velocità. Il suo contratto scade nel 2011 ed ha un valore di circa 10 milioni di euro.


Ecco un nome nuovo, Achille Emana

 

La Juventus starebbe sondando una nuova ipotesi di calciomercato. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il club bianconero sarebbe sulle tracce di Achille Emana. Si tratta di un centrocampista 27enne del Betis Siviglia, di origini camerunensi. Il giocatore non rappresenta una vera alternativa a D’Agostino, in quanto indicato di più in un centrocampo a 3, ma è comunque una più che valida alternativa. Il nazionale del Camerun ha esordito nel club francese del Tolosa, ha un contratto in scadenza nel 2013 ed un valore di mercato di circa 13 milioni di euro.



© Riproduzione Riservata.