BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani:Nessuno ha i nostri "tituli"

L'ad rossonero ha presentato la stagione del Diavolo orfano di Maldini, Ancelotti e Kakà, tra la contestazione dei tifosi e il calciomercato bloccato

gallianiR375_09dic08.JPG(Foto)

«Nessuno ha vinto tanti tituli quanto il Milan in Europa e nel mondo». Così Galliani presenta la nuova stagione del Milan, facendo il verso al celebre "zero tituli" di José Mourinho. Il raduno dei rossoneri ha visto la contestazione dei tifosi: «È giusto che qualcuno contesti perchè nella vita è ammesso. Rispetto all'anno scorso c'è stato un calo di abbonamenti solo del 20%, che era ampiamente prevedibile. Ciò significa che l'80% dei tifosi è d'accordo con la società».

Questa sarà la 24esima stagione dell'era Berlusconi. Tanti i cambiamenti, dalle 3 colonne: Maldini, Ancelotti e Kakà che non ci saranno più a un calciomercato che langue. «E' un momento di rinnovamento, vogliamo avere più attenzione ai bilanci e sterzare sui giovani. Ma - ha concluso - finchè Silvio Berlusconi ne sarà il proprietario o il presidente, il Milan continuerà a essere il Milan»

© Riproduzione Riservata.