BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Napoli, rumors e trattative al 6 luglio. Tutte le ipotesi: Cruz, Obinna, Pandev, Pozzi, Brighi, Borriello, Modesto

Tutte le operazioni di mercato dei partenopei aggiornate a ieri

Prossimi obiettivi: Vargas, Zanetti, Brighi, Borriello

Dove può arrivare questo Napoli? Tutti si chiedono quali sono le reali ambizioni dei campani. Con gli acquisti di De Sanctis, Zuniga, Campagnaro, Quagliarella e Cigarini la rosa a disposizione di Donadoni è sicuramente competitiva. Il Napoli potrebbe sistemarsi nelle prime posizioni, a ridosso delle tre grandi (Juve, Inter e Milan). Non è certamente un’esagerazione, ma l’evidenza di una società che vuole tornare ad essere protagonista. Sono arrivati cinque giocatori di spessore in grado di far fare il salto di qualità alla squadra. Non bisogna dimenticare le presenze di un ritrovato Maggio, a lungo assente per infortunio nella passata stagione, e di Hamsik (oggetto del desiderio dei club più importanti). Mancano ancora due/tre innesti: un difensore di fascia sinistra, un centrocampista centrale che possa dare il cambio a Gargano e una prima punta da 20 gol a stagione. Per la difesa nelle ultime ore si fa avanti l’ipotesi Vargas, chiuso a Firenze dal possibile arrivo di Drenthe. A centrocampo Donadoni vuole alzare il tasso di esperienza con uno tra Brighi e Ambrosini: il primo cerca di capire l’andamento dell’evoluzione societaria, il secondo non è intenzionato a lasciare Milano ma vuole chiarezza da parte di Leonardo. Marino ha sondato il terreno anche per Cristiano Zanetti della Juve (con Santacroce ai bianconeri): si può fare se arriva D’Agostino a Torino. Per l’attacco il sogno si chiama Marco Borriello, l’ariete dei rossoneri stanco di essere considerato una seconda scelta da Galliani e staff tecnico. L’arrivo di Huntelaar metterebbe l’ex attaccante della nazionale nelle condizioni di cercarsi una nuova destinazione. L’altro nome sul tavolo (e più facile da raggiungere) è quello di Nicola Pozzi dell’Empoli, un giocatore dalle indubbie qualità ma frenato dai molteplici infortuni. Se Borriello, però, rappresenta una certezza, per Pozzi siamo in presenza di una scommessa.

Napoli, 4 obiettivi per l’attacco: Cruz, Obinna, Pandev e Pozzi

Il calciomercato del Napoli continua, e dopo aver messo a segno 5 colpi importanti, punta a chiudere in bellezza con un nuovo innesto nel reparto offensivo. Quattro sono le ipotesi vagliate da patron De Laurentiis: Cruz, Obinna, Pandev e Pozzi. L’argentino ex-Inter è uno degli obiettivi più vecchi. Parametro zero e dalla grande esperienza, il Jardinero garantisce gol, senso tattico e soprattutto può giocare sia nel tridente che in coppia. Un altro nerazzurro osservato dai partenopei è il nigeriano Obinna. Nazionale e giovane, appena 22enne, il giocatore è stato visionato dal Napoli già la scorsa estate ma venne poi bocciato per via degli impegni con le Olimpiadi. Ora il suo nome è tornato di moda anche se i 4 milioni di euro richieste per metà del suo cartellino preoccupano. L’ipotesi Pandev è quella più suggestiva ma nel contempo più difficile. Per averlo servono 15 milioni di euro ma trattare con Lotito non è mai semplice. Il Napoli si è spinto finora fino a 12 milioni, soldi che naturalmente non sono abbastanza. Il bomber macedone garantisce moltissima qualità e tante reti ed insieme a Lavezzi e Quagliarella formerebbe un tridente davvero funambolico. Infine vi è la pista che porta il nome di Pozzo, l’ultimo obiettivo in ordine cronologico del Napoli. Pozzi è un giovane attaccante che piace da moltissimo ai partenopei. I contatti con l’agente sono già iniziati ed anche l’Empoli sembra disponibile a trattare.

Per la fascia ipotesi Modesto

Appurate da tempo le difficoltà per il Napoli a chiudere la trattativa per l'esterno della Juventus Paolo De Ceglie (23), il dg Pierpaolo Marino potrebbe puntare sull'esterno del Genoa Francesco Modesto (27) per risolvere in questa finestra di calciomercato il problema legato all'esterno di difesa. I rossoblù sborsarono 4,5 milioni alla Reggina per assicurarsi il giocatore. Cifra non impossibile per i campani, tanto più che nella trattativa può essere inserito il cartellino di Pazienza –riporta Tuttosport-. Il centrocampista piace al Bologna, eppure le ultime vicissitudini societarie in ambito rossoblù hanno raffreddato l'affare

© Riproduzione Riservata.