BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, rumors e trattative al 9 luglio. Salta Carvalho, richiesta per Muntari, Maicon resta, Vieira-Lione e piace Ledesma

Pubblicazione:giovedì 9 luglio 2009

Super offerta per Muntari: si sblocca Ledesma?

 

Si continuano a susseguire voci, a volte discordanti, sul futuro di Sulley Muntari. Se fino a poche ore fa il futuro del nazionale ghanese sembrava solo a tinte nerazzurre, è degli ultimi minuti la notizia di un nuovo assalto londinese per il centrocampista. Il Tottenham, infatti, sarebbe pronto a versare nelle casse nerazzurre ben 17 milioni di euro per riportare in Premier League il giocatore. A volerlo fortemente è Harry Redknapp, attuale allenatore degli Spurs nonché tecnico di Muntari ai tempi del Portosmouth. Il giocatore potrebbe essere tentato dall’offerta inglese, per via del poco spazio che gli si prospetta in prima squadra. L’arrivo di Thiago Motta, infatti, obbligherà il ghanese a fare tanta panchina. In caso Muntari dovesse decidere di lasciare la Pinetina, l’Inter potrebbe virare deciso su Ledesma. Il centrocampista argentino ha deciso di lasciare il club capitolino e costa 15 milioni di euro.


Rottura con il Chelsea per Carvalho

 

E' rottura tra nerazzurri e blues per il portoghese Ricardo Carvalho. Lo annuncia la Gazzetta dello Sport che evidenzia come ieri la dirigenza del club del patron Moratti abbia ricontattato i dirigenti del club di Londra, notando che le richieste erano aumentate rispetto ai giorni scorsi. Per il solo difensore gli inglesi avrebbero chiesto 15 milioni di euro, una cifra che Marco Branca non era nemmeno disposto a spendere nemmeno per il duo Carvalho e Deco. Il prezzo sembra essere lievitato dopo l'offerta che è perventa al club dal Manchester City, che avrebbe messo gli occhi sul 31 enne, dal 2004 in Premier. Ora la trattativa sembra in stallo, in attesa che il Chelsea abbassi le pretese e venga incontro all'offerta dei nerazzurri, che per i due portoghesi avevano offerto circa 7 milioni di euro. Da non sottovalutare anche la volontà di Carlo Ancelotti di investire e valutare tutti i giocatori che al momento ha a disposizione prima di metterli sul mercato. Al momento sembra questo il caso di Carvalho e si dovranno aspettare ancora alcune settimane prima di una svolta decisiva...

 

 

Finisce la telenovela Maicon. Valdano: «Abbiamo già Ramos»

 

A meno di clamorosi colpi di scena dell’ultima ora, che il calciomercato spesso ci regala, Maicon rimarrà all’Inter. Il Real Madrid sembra infatti essersi ritirato dalla corsa al giocatore, forse spaventato dall’eccessiva richiesta di 40 milioni di euro da parte dell’Inter. La cifra è al di fuori della portata anche dei madrileni, che hanno appena speso la stessa somma per il bomber Benzema. La conferma che la trattativa è ormai decaduta arriva direttamente dal direttore generale del Real, Jorge Valdano: «La richiesta dell'Inter è di 40 milioni di euro – spiega il dirigente Merengue - non faremo quest'offerta dal momento che in quella posizione abbiamo già Sergio Ramos che non ha nulla da invidiare a Maicon».

 

Christian Ledesma pista sempre concreta

 

Potrebbe essere Christian Ledesma il prossimo colpo di mercato dell’Inter. Il regista argentino ha deciso di lasciare il club capitolino, come ha dichiarato lo stesso non più tardi di ieri e Milano, sponda nerazzurra, sarebbe una destinazione più che gradita. Ledesma, però, approderebbe alla corte di Mourinho solo ad una condizione. Secondo quanto riferisce Sky Sport, infatti, la partenza di Muntari obbligherebbe i nerazzurri ad intervenire sul mercato, che si fionderebbero quindi sul giocatore della Lazio. Difficile però che il ghanese lasci la Pinetina in particolare dopo le parole di qualche settimana fa e dopo il rifiuto al Portsmouth.

 

Vieira vicino al Lione

 

L'obiettivo dei nerazzurri in questa fase del calciomercato è sfoltire la rosa. Patrick Vieira è uno dei nodi da sciogliere: il giocatore ha praticamente il cartelino "in mano", deve solo trovare una squadra che sia disposta a corrispondergli il mega ingaggio (circa 6 milioni di euro a stagione) che prende all'Inter. Il suo destino, nonostante l'interessamento del Birmingham, sembra sempre più francese: secondo quanto scrive L'Equipe, infatti, il giocatore potrebbe alla fine accettare l'offerta del Lione, che gli ha offerto un contratto di due anni a due milioni di euro a stagione. Meno soldi ma un allungamento di un anno rispetto al suo contratto in nerazzurro. Sembra essersi invece raffreddata la pista che porta al Paris Saint Germain.



© Riproduzione Riservata.