BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, rumors e trattative al 9 luglio. Lavezzi ora della verità, Pozzi apre, si allontanano Dzemaili e Mudingayi

Tutte le operazioni di mercato dei partenopei aggiornate ieri

Per Lavezzi è l’ora della verità, a breve l’incontro con De Laurentiis

Dopo circa un mese di chiacchiere e indiscrezioni, l’attaccante del Napoli, Ezequiel Lavezzi, è atteso in queste ore in Italia. Il Pocho sta tornando dal suo paese natio insieme al compagno di squadra German Denis. Sbarcato a Napoli, con grande probabilità, il giocatore andrà a far visita alla dirigenza del club azzurro per un faccia a faccia, i supporters sperano, risolutivo. Molte le voci che si sono susseguite in queste ultime settimane, come la presunta offerta più volte smentita e confermata del Liverpool, così come l’interessamento importante da parte della Juventus. Patron De Laurentiis non ha mai smesso di strigliare il proprio giocatore, come quando ieri in un’intervista, ha confessato che «è giunto il momento di dimostrare qualcosa…», un chiaro messaggio recapitato al Pocho. Attendiamo quindi domani per cercare di capire come procederà il faccia a faccia fra i due. Probabile che il rapporto si rimetta definitivamente sui binari giusti, ma anche che il tutto si incrini definitivamente. A quel punto, varie e stuzzicanti nuove ipotesi di mercato, si aprirebbero all’orizzonte come un ventaglio…

Pozzi: «Orgoglioso di essere accostato ai partenopei!»

Il calciomercato del Napoli potrebbe a breve registrare il sesto colpo ufficiale. Dopo la stupenda campagna acquisti portata avanti sino ad ora, i campani sarebbero infatti molto vicini all’attaccante del Napoli, Nicola Pozzi. Il giocatore di scuola Milan, ha commentato così, a Tuttonapoli.net, l’interessamento del club azzurro: «L'accostamento al Napoli mi inorgoglisce, è un onore essere accostato ad un grande club. A volte quello che ti toglie il destino te lo ridà. Sono pronto a valutare eventuali offerte. L'unica certezza in questo momento è che non sono stato contattato dal mio procuratore e che ho un contratto di 5 anni con l'Empoli ed in Toscana mi trovo bene. Attendo buone notizie ma non mi illudo». Pozzi rimane comunque cauto: «Finchè non avrò la certezza della trattativa preferirei non sbilanciarmi su questo punto, posso soltanto dire che giocare con due campioni come Lavezzi e Quagliarella sarebbe il massimo».

Si allontanano Dzemaili e Obinna che piacciono alla Fiorentina

Sembra allontanarsi due nomi accosti ai partenopei in queste ultime ore di calciomercato. Dzemaili e Obinna sono stati accostati alla Fiorentina che punterebbe su di loro per sostituire Felipe Melo, ceduto alla Juventus, e Julio Cruz sempre più lontano dal chiudere con la squadra di Prandelli. Il turco con passaporto svizzero era stato accostato ai partenopei tanto che un sondaggio informale con il suo procuratore Branchini venne fatto dai dirigenti partenopei. Il ds granata Rino Foschi a violanews.com ha smentito ogni trattativa con la Fiorentina: «Non mi risulta e poi il giocatore non è in vendita. Con Pantaleo abbiamo concluso l'affare Natali e non ne faremo altri. Le uniche offerte che ci sono arrivate per il centrocampista sono state da parte di club inglesi, ma noi le abbiamo respinte perchè vogliamo tenerci Dzemaili». Per il giovane attaccante dell’Inter invece l’ipotesi Firenze sarebbe più che gradita. Potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto e per l’attacco di Cesare Prandelli potrebbe essere un’ottima soluzione.

Zuniga firma nelle prossime ore

Uno degli ultimi acquisti del calciomercato partenopeo, l'esterno colombiano Juan Camilo Zuniga sbarcherà domani a Napoli, "Sono molto contento di questa nuova avventura, Napoli è una tappa importante per la mia carriera" ha spiegato Zuniga a Tmw. L'ex difensore del Siena, costerà 9 milioni di euro e metterà la firma su un contratto da 5 milioni a stagione dopo essersi sottoposto alle visite mediche di rito.

© Riproduzione Riservata.