BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative all'11agosto. Negredo a un passo, mistero Burdisso. Per De Rossi maxi offerta del Chelsea

Tutte le operazioni di calciomercato della Roma aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO ROMA - La conferenza stampa di oggi del presidente Rosella Sensi non è servita a chiarire gli scenari del calciomercato giallorosso. Ma una cosa, in modo non esplicito, comunque la si è capita: non ci sono soldi. Tradotto in soldoni: se arrivano offerte importanti i giocatori sono tutti cedibili (vedi caso Aquilani...) tranne Totti e de Rossi. Arrivi? non ci si può permettere Ibra (che notizia..) e quindi solo calciatori in prestito. Uno degli obiettivi di calciomercato del diesse Daniele Pradè è Burdisso, difensore inter, che potrebbe raggiungere Spalletti e compagni con la formula del prestito gratuito. Gli addetti ai lavori danno l'affare per fatto ma il suo procuratore, Fernando Hidalgo, nega la trattativa con la Roma. "Burdisso vicino alla Roma? Lo ripeto, io non ho ancora sentito nessuno", le sue parole a tuttomercatoweb. Per un calciatore che si allontana, eccone uno che invece si riavvicina. E' Julio Baptista segnalato da più parti come il maggior indiziato a lasciare Tigoria, ma l'indiscrezione trova la secca smentita di Menendez, agente del giocatore. "Julio è un giocatore della Roma e continuerà a giocare nella Roma. Non c'è nessun interessamento del Manchester City per Julio, lui continuerà la sua avventura in giallorosso sono voci infondate quelle che lo vedrebbero lontano da Roma. Il Milan? Non c'è niente di concreto - prosegue Menendez a romagiallorossa.com -, né con il Milan né con altre squadre. Lui continuerà a giocare nella Roma".

CALCIOMERCATO ROMA – Il mercato giallorosso entra nel vivo. A breve dovrebbero infatti concretizzarsi le prime due operazioni del club capitolino. La prima porta il nome di Nicolas Burdisso. L’Inter ha infatti dato il lasciapassare al giocatore per abbandonare la Pinetina. La Roma ha chiesto un prestito con diritto di riscatto. Resta l’ostacolo dell’ingaggio ma non è da escludere che Moratti possa intervenire per pagare di tasca propria parte dello stipendio del centrale di difesa. Il secondo colpo si chiama invece Alvaro Negredo. L’attaccante del Real Madrid è l’obiettivo numero uno dei giallorossi e l’operazione dovrebbe chiudersi entro pochi giorni. Vi è molta concorrenza, per ultimo il Villareal, ma la Roma punta a chiudere grazie all’ottimo rapporto che intercorre tra la famiglia Sensi e il numero uno dei madrileni Florentino Perez.

CALCIOMERCATO ROMA – Daniele De Rossi obiettivo di calciomercato del Chelsea? La clamorosa indiscrezioni la rivela oggi Bruno Conti che ai microfoni di Radio Radio ammette che la società giallorossa ha rifiutato una maxi offerta per il centrocampista. Non dell’Arsenal però, bensì del Chelsea di Ancelotti. «De Rossi? Io sono parte in causa perchè ho ricevuto personalmente una chiamata di Ancelotti per portare il giocatore al Chelsea. Ma Daniele non si tocca: l'offerta era di tanti tanti soldi, ma è stata rifiutata». L’operazione viene confermata anche dal direttore sportivo Daniele Pradè, sempre ai microfoni della radio romana. «Conti ha detto la verità. Forse sbagliamo a comunicare poco, come ci avete rimproverato oggi, e cercheremo di far meglio. La crescita è anche quella. Sappiamo quali sono le nostre esigenze, sappiamo come dobbiamo operare. Già abbiamo una squadra competitiva che va migliorata in qualcosa». Conti parla anche della cessione di Alberto Aquilani al Liverpool. «Abbiamo parlato con Alberto, valutando tutto. Si è trattato di un’operazione importante per la società, ma anche per lui come calciatore». Infine una battuta sulla conferenza stampa tenuta oggi da Rosella Sensi. «E’ stato importante mettere da parte le tante voci. La dottoressa Rosella Sensi è stata chiara: a noi interessa continuare il lavoro nel modo giusto. L'anno scorso abbiamo avuto diverse difficoltà. Quest'anno i ragazzi li vediamo bene, a parte gli infortunati che stanno recuperando» ha concluso il dirigente giallorosso.

© Riproduzione Riservata.