BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative al 12 agosto. Negredo addio vuole la Premier, Sorrentino apre. Tacopina "bacchetta" la Sensi

Tutte le notizie di calciomercato della Roma aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO ROMA – Alvaro Negredo si allonta, forse definitvamente dalla Roma. A lanciare l’ipotesi è l’edizione online del quotidiano spagnolo Marca che sottolinea come Florentino Perez abbia intenzione di mandare il giocatore in Premier. Stamani in Italia si dava per fatto il passaggio del giocatore in maglia giallorossa, ma secondo quanto riportato dal sito a breve verrà sciolto ogni dubbio sul suo futuro. Ma sicuramente non verrà ceduto né alla Roma né al Siviglia. In Premier ex l’attaccante dell’Almeria ha numerosi estimatori ma al momento chi si è fatto avanti concretamente per averlo è l’Hull City, squadra di media classica della Premier. Il Real comunque ha fatto sapere di voler mettere una clausola di riscatto sul giocatore, così che lo possa far rientrare a Madrid, dopo l’esperienza e la maturazione all’estero. I madrileni sarebbero disposti a cederlo solo a una cifra vicina ai 18 milioni di euro. Altrimenti l’opzione del prestito che prevede un rientro alla casa madre. Visto che al momento la dirigenza spagnola crede molto nel giovane attaccante.

CALCIOMERCATO ROMA - La trattativa tra la Roma e un gruppo legato al finanziere George Soros ci fu, che presentò un'offerta per l'acquisto del pacchetto di maggioranza dell'As Roma. Lo conferma oggi Joseph Tacopina, avvocato americano. Il legale è stato chiamato ieri in causa da Rosella Sensi, durante la conferenza stampa indetta in un hotel di Civitavecchia. Tacopina non ci sta e con una nota smentisce le affermazioni del presidente giallorosso. «In relazione alle dichiarazioni rilasciate alla stampa - dice in una nota uscita in sera - dalla Dott.ssa Rosella Sensi nella giornata di ieri, TAG Partners LLC, rappresentato dall'Avv. Joseph Tacopina, precisa di aver conferito mandato alla Inner Circle Sports LLC di negoziare una possibile acquisizione della AS Roma SpA nel luglio 2007. La trattativa per detta acquisizione è stata condotta esclusivamente dalla Inner Circle Sports LLC a nome di TAG Partners LLC e soprattutto del Soros Fund Management LLC con i rappresentanti indicati da Compagnia Italpetroli SpA, tra il settembre 2007 e l'aprile 2008. Come consulenti dell'operazione sono stati inoltre incaricati anche la banca Rothschild e lo studio legale Paul Hasting Janofsky & Walker LLP, e successivamente gli studi legali Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP e Tonucci & Partners. Le informazioni e la documentazione relative a detta trattativa sono state a suo tempo fornite all'Autorità italiana di vigilanza dei mercati finanziari - Consob - dietro sua richiesta, a seguito dell'apertura di una indagine da parte della Consob stessa. Motivo per il quale sia TAG Partners LLC sia gli altri soggetti coinvolti nell'iniziativa si sono astenuti fino ad oggi dal rilasciare qualsiasi dichiarazione ufficiale su detta vicenda. Pur non potendo immaginare i motivi della possibile querela ipotizzata dalla Dott.ssa Sensi nei confronti dell'Avv. Tacopina - conclude il comunicato - si invita comunque la Dott.ssa Sensi a procedere senza indugio, al fine di chiarire anche di fronte all'Autorità Giudiziaria, oltre che alla Consob, quanto ritenga sia eventualmente necessario chiarire».

CALCIOMERCATO ROMA – La Roma dovrebbe a breve concludere due importanti affari di mercato. Nicolas Burdisso e Alvaro Negredo sono infatti pronti a trasferirsi a Trigoria per iniziare una nuova avventura calcistica. Per il difensore argentino, fra Inter e Roma vi è praticamente un accordo. Il giocatore arriverà con la formula del prestito e parte dell’ingaggio verrà pagato da Massimo Moratti. Un arrivo che comporterà la conseguente partenza di Andreolli, desideratissimo dal Bari. Anche Negredo, l’altro obiettivo giallorosso, sbarcherà in Italia in prestito, dopo aver rifiutato diverse offerte importanti. L’affare verrà favorito dagli ottimi rapporti che intercorrono fra Perez e la famiglia Sensi ed a breve dovrebbe concretizzarsi definitivamente. L’arrivo di Negredo potrebbe comportare l’addio di Baptista. L’attaccante brasiliano, dopo un anno un po’ in chiaro/scuro, sembra destinato a lasciare la capitale italiana, attratto dalle sirene del Manchester City. Se i ricchi inglesi si presenteranno con una proposta importante, il giocatore farà subito le valigie. Infine vi è la questione portiere. Torna di moda il nome di Sorrentino del Chievo. I veneti vogliono 4 milioni di euro ma non è detto che l’affare possa chiudersi con la formula della comproprietà.

Il portiere, in esclusiva a ilsussidiario.net, conferma di gradire la sistemazione romana.

© Riproduzione Riservata.