BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Napoli, Fedele: «Cigarini deve diventare leader sul campo, Datolo presentato male…»

L’agente Fifa Enrico Fedele commenta l’arrivo di Cigarini e l'exploit di Datolo

Cigarini_R375_5mag09_phixr.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Per Luca Cigarini, l’anno prossimo sarà quello della maturità. Dopo aver giocato a Parma e a Bergamo, e dopo essersi formato, il giovane regista dovrà ora effettuare il salto di qualità e guidare il club azzurro con i suoi passaggi e le sue geometrie. Dell’arrivo in terra campana del giovane centrocampista di scuola crociata, ha parlato l’agente Fifa Enrico Fedele: «Cigarini? Deve diventare il riferimento dei difensori sul campo. Si diventa leader prima in campo e poi negli spogliatoi, acquistando la fiducia dei compagni. Juliano non toccava in Nazionale lo stesso numero di palloni che toccava nel Napoli, nonostante sia stato tra i più grandi in quel ruolo».

Un commento anche su un altro giocatore del Napoli, l’esterno Datolo: «L’errore è stato quello di presentarlo come sostituto di Mannini che in realtà non è, perchè è un giocatore che deve giocare dal centrocampo in avanti. Non è di facile collocazione in campo, lo vedo come alternativa ad Hamsik».

© Riproduzione Riservata.