BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, trattative al 15 agosto. Gago, Diarra ed Emana nel mirino. Per il futuro Aguero e Maxi Rodriguez

Tutte le notizie di calciomercato della Juventus aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus non vede l’ora di metà ottobre prossimo. Sarà infatti quello il periodo in cui il perno di centrocampo, Momo Sissoko, tornerà abile ed arruolabile. Fino ad allora, però, il club bianconero dovrà stringere i denti. La situazione potrebbe comunque migliorare qualora a Vinovo approdasse un nuovo mediano. Congelate le cessione di Poulsen e Almiron, diventati improvvisamente incedibili, la Juventus starebbe visionando da vicino tre giocatori: Gago, Diarra e Emana. L’argentino del Real Madrid è l’obiettivo numero uno. Il diesse Alessio Secco lo ha già sondato nelle scorse settimane ed in questi giorni potrebbe concretizzare l’affondo. Al secondo posto vi è Diarra, esperto centrocampista connazionale di Sissoko. Il giocatore è però reduce da un infortunio ed il Real sembra optare solo per la sua cessione definitiva. Infine, Emana, nome accostato ai bianconeri solo recentemente, centrocampista del Betis per cui la Juventus offrirebbe 4 milioni di euro circa. Ma la Vecchia Signora lavora anche in vista della prossima stagione. Come anticipato già ieri da Marca, Alessio Secco avrebbe tenuto dei contatti per sondare i due Colchoneros Maxi Rodriguez e Kun Aguero. Il centrocampista si svincola tra un anno mentre per Aguero servono i canonici 50 milioni di euro e passa, richiesti per pagare la clausola rescissoria. Uno sforzo sicuramente notevole ma che regalerebbe alla Juventus forse il vero erede di Alessandro Del Piero.

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il calciomercato bianconero è sempre all’insegna della caccia al terzino. Il nome in cima alla lista dei dirigenti della Vecchia Signora è quello di Lorenzo De Silvestri. Il terzino è in aperta rotta con il proprio club e la decisione di non rinnovare il contratto, unita alla mancata convocazione per l’Europa League, ne sono vivida testimonianza. Lotito vuole però 10 milioni di euro, soldi che la Juventus potrebbe racimolare in parte dalla cessione di Grygera. Tutto naturalmente dipende dalla partenza del nazionale ceco, che è attratto dall’offerta dei turchi del Fenerbahce. Ostacolo alla trattativa è inoltre la concorrenza del Milan. I rossoneri vorrebbero anch’essi il terzino laziale ma per ottenerlo devono cedere ai capitolini Ignazio Abate.

© Riproduzione Riservata.