BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative al 18 agosto. Mexes niente Chelsea. Per Burdisso c'è il sì dell'Inter

Tutte le notizie di calciomercato della Roma aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO ROMA – Mattinata intensa oggi sul fronte calciomercato, nel giorno in cui il popolo giallorosso ricorda il primo anniversario della morte del suo presidente Franco Sensi. In mattinata i rumors di calciomercato inglesi davano un assalto del Chelsea per Philippe Mexes. 14 milioni di euro più Carvalho. Nel pomeriggio arriva la brusca frenata di Olivier Joanneaux, procuratore del francese che a Tuttomercatoweb ha spiegato la situazione del suo assistito. «Il Chelsea? Almeno personalmente non penso ci sia niente di vero. Se ci sono novità in generale per quanto riguarda il mio assistito? A quanto mi risulta no, ovvero la Roma vuole tenere il giocatore, il quale, a sua volta, è totalmente concentrato sulla stagione che sta iniziando». Da una trattativa che si chiude un’altra ipoteticamente si apre. E’ quella che vorrebbe il Genoa su Rodrigo Taddei. L’indiscrezione è riportata da SkySport24 e il brasiliano sarebbe l’elemento giusto per sostuire gli infortuni di Floccari e Jankovic. Difficile però che Spalletti dia l’assenso all’operazione, visto che la Roma si troverebbe scoperta in quel ruolo e dovrebbe andare sul mercato a trovare un degno sostituto. Ma per ragioni di bilancio ogni ipotesi, anche la più complessa, è da tenere in considerazione.

CALCIOMERCATO ROMA - Tra le tante voci di calciomercato in entrata e in uscita ce ne è forse una che potrebbe particolarmente far arrabbiare i tifosi della Roma, ed è quella che vorrebbe il Chelsea sulle tracce di Mexes. A riportare l'indiscrezione è il sito tedesco 4-4-2.com, secondo cui Carlo Ancelotti sarebbe intenzionato a chiedere il francese cosi da affiancarlo a John Terry. L'offerta, secondo quanto riportato dal portale, si aggirerebbe intorno ai 14 milioni di euro più il cartellino di Ricardo Carvalho, ex obiettivo dell'Inter in questa sessione di calciomercato. L’idea potrebbe prendere piede solo se il club londinese si accollasse una parte dello stipendio del portoghese, al momento fuori dalla portata delle casse giallorosse

CALCIOMERCATO ROMA – Sembra cosa fatta il trasferimento di Alvaro Negredo al Real Saragozza. Il club spagnolo, infatti, grazie ad un autentico blitz si è assicurata il giocatore del Real Madrid. A darne notizia è il quotidiano spagnolo As, secondo cui Negredo approderebbe al Saragozza in cambio di meno di 18 milioni di euro. Le Merengues però, potranno riavere il proprio bomber ad una cifra molto bassa. Un accordo che ha convinto tutte le parti in gioco e che naturalmente ha gelato la Roma, desiderosa di avere fra le propria fila l’attaccante madrileno.

CALCIOMERCATO ROMA – Novità dal fronte Burdisso. L’Inter ha infatti dato il suo ok per il trasferimento del giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto. La destinazione è naturalmente la Roma, ancora all’asciutto a parte il giovane Guberti, per quanto riguarda le operazioni in entrata. Resta ora da convincere il giocatore e soprattutto il suo agente Fernando Hidalgo, che con Pradè non ha notoriamente un rapporto idilliaco. Il procuratore del difensore ha infatti sempre spiegato che il proprio assistito vuole esclusivamente la formula della cessione, ma a Roma sembrano pensarla diversamente. Forse è una mossa per accettare il prestito in cambio di un aumento di stipendio. Come accoglieranno l’idea a Trigoria? La risposta è facilmente prevedibile ma in mancanza d’altro…

© Riproduzione Riservata.