BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative al 19 agosto. Negredo: è addio! In pole Pavlyuchenko e Ghezzal

Tutte le notizie di calciomercato della Roma aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO ROMA - Sembra davvero sfumata l'ipotesi di calciomercato che prevedeva l'arrivo dell'attaccante del Real Madrid alla corte di Luciano Spalletti. Secondo il quotidiano sportivo Marca il sudamericano è a un passo dal firmare con il Saragozza, squadra che nelle ultime ore si era fatta sotto per averlo. Secondo il quotidiano spagnolo Negredo dovrebbe firmare nelle prossime ore un contratto che lo legherà al Saragozza per le prossime cinque stagioni ma con il Real Madrid che avrà il diritto di riscatto sul giocatore, visto che il club di Florentino Perez punta molto sulle sue qualità. Battuta dunque il pressing dell'Hull City che aveva offerto 18 milioni di euro e quello della Roma, che, tramite la mediazione di Ernesto Bronzetti, si era fatta sotto al giocatore. Ora i giallorossi sembrano orientati su Roman Pavlyuchenko, attaccante in forza al Tottenham.

CALCIOMERCATO ROMA – Si allontana sempre di più da Trigoria, l’attaccante del Real Madrid Alvaro Negredo. Nella serata di ieri, infatti, sui media spagnoli rimbalzava l’indiscrezione secondo cui il giocatore sarebbe ad un passo dal Real Saragozza. Due i motivi che fanno pensare che la trattativa sia davvero concreta: 1, il giocatore ha sempre messo in cima alle proprie preferenze la Liga; 2, la pressione che i madrileni stanno facendo nei confronti del giocatore, che ha già rifiutato fin troppe pretendenti. Oggi la Roma tenterà un ultimo disperato assalto ma la situazione sembra ormai praticamente delineata. I giallorossi vireranno quindi su Roman Pavlyuchenko, attaccante già seguito la scorsa stagione poi finito a Londra. La Roma lo vuole in prestito ma bisogna convincere il Tottenham. Sempre aperta, infine, la pista che porta all’attaccante del Siena Ghezzal. I toscani chiedono 4 milioni di euro e la recente cessione di Rosi potrebbe rappresentare un anticipo.

© Riproduzione Riservata.