BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, trattative al 20 agosto. Sneijder vicino ma manca ok del giocatore. Mancini, Suazo e Burdisso per Baptista

Pubblicazione:giovedì 20 agosto 2009

CALCIOMERCATO/ Inter, Sneijder: Valdano lo scarica e lui chiede più soldi

 

CALCIOMERCATO INTER – Ore convulse nella trattativa di calciomercato per l’arrivo in nerazzurro di Wesley Sneijder. In mattinata il direttore sportivo del Real Jorge Valdano ha raggiunto Dortmund, dove stasera le merengues affronteranno il Borussia in una sfida amichevole. Si è incontrato, come riportava anche l’edizione online di As nel pomeriggio, con il giocatore e con il suo procuratore Lerby Soren, facendo conoscere la volontà del Real di mettere l’olandese sul mercato, accettando quindi l’offerta nerazzurra. Si racconta però che l’olandese non abbia gradito affatto la notizia e ha fatto sapere a Valdano di voler più soldi per il suo ingaggio, rispetto all’offerta che l’Inter aveva avanzato nelle scorse ore. Non si sa se dietro questa mossa ci sia la sola voglia di guadagnare il più possibile o una ripicca nei confronti del club madrileno, volta a rallentare l’operazione. La mossa ha infatti spiazzato i dirigenti nerazzurri che ora si trovano a dover valutare le richieste dell’olandese e a cambiare la loro strategia. Una situazione che rallenta senza dubbio l’affare tra Inter e Real, che difficilmente si potrà sbloccare nelle prossime ore.

 

LEGGI ANCHE ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Inter, De Benedetti: «Sneijder, trattativa ancora lunga. Meglio Van der Vaart...»

 

CALCIOMERCATO/ Inter, Deco non si muove! Parola di Ancelotti

 

CALCIOMERCATO INTER - «Deco non si muove da Londra». Questa la promessa fatta da Carlo Ancelotti e riportata oggi dal Daily Mirror, dopo la bella vittoria contro il Sunderland, che ha dato il primato ai blues. Ed è lo stesso portoghese a confermare oggi le parole del suo tecnico attraverso il sito ufficiale del club londinese. «Avevo altre offerte di calciomercato, ma non ho mai detto di voler andar via. Ancelotti mi ha detto che voleva tenermi, io ho detto va bene, voglio restare. Ho un contratto e qui mi rispettano tutti: i fans, il personale del club e il nuovo allenatore. Io voglio solo essere utile. Avevo altre offerte ma non ho mai detto di voler andar via. Ho solo detto che la scorsa stagione è stata difficile. Ho parlato con la società e con l'allenatore: appena ha detto che voleva tenermi qui, ho accettato». Ieri, dopo aver firmato il terzo gol del Chelsea, Deco è stato sostituito da Andry Shevchenko. Il pubblico si è alzato in piedi per applaudire la sua spendida gara e Carlo Ancelotti gli ha riservato un affettuoso abbraccio, dicendogli il suo personale grazie. E un abbraccio molte volte sicuramente vale più di qualsiasi trattative di calciomercato, come quella che portava all'Inter e al suo maestro Josè Mourinho.

 

CALCIOMERCATO/ Inter, Van der Vaart saluta il Real: si riapre la pista nerazzurra?

 

CALCIOMERCATO INTER – Van der Vaart dice addio al Real Madrid. Il trequartista olandese, arrivato la scorsa estate in pompa magna, saluta anticipatamente le Merengues. Le parole rilasciate a Sportweek lasciano infatti pochi dubbi all’immaginazione: «E' stato veramente un brutto colpo – dice l’olandese - sentirmi dire da Pellegrini che non ha intenzione di contare su di me. Sinceramente non me lo aspettavo, dal momento che sono giunto a Madrid solamente un anno fa». Van der Vaart che poi precisa malinconico: «Ho sempre sognato di giocare a Madrid ma adesso la dirigenza non mi ha lasciato scelta: me ne devo andare restare in Spagna non ha senso, dal momento che oltre al Barcellona tutte le altre squadre sono di livello inferiore». A questo punto potrebbe clamorosamente riaprirsi la pista Inter, anche se sono molte le concorrenti, in primis Arsenal e Colonia. Il giocatore, inoltre, ha doti più spiccatamente offensive rispetto al connazionale Sneijder, l’obiettivo numero uno dei campioni d’Italia.


CALCIOMERCATO/ Inter- Roma: Burdisso, Mancini e Suazo per Baptista!

 

CALCIOMERCATO INTER – Continua la trattativa di calciomercato sull’asse Roma-Milano. E’ Christian Recalcati dalle pagine di 24oredisport che dà gli ultimi aggiornamenti sull'affare tra il club del presidente Moratti e quello di Rosella Sensi. Già ieri aveva anticipato l’incontro tra emissari dei due club. Al momento sottolinea Recalcati l’ultima idea dei giallorossi è di strappare tre giocatori del calibro di Burdisso, Mancini e Suazo. L’honduregno è il nome nuovo, che potrebbe fare sia la prima punta che l’esterno nell'undici di Spalletti. Nicolas Burdisso verrebbe ceduto a titolo definitivo, come richiesto dal suo agente per una cifra vicina ai 7 milioni di euro, pagabili in due tranche. Mancini arriverebbe invece in prestito con metà dell’oneroso ingaggio (4 milioni netti a stagioni) pagati dall’Inter, mentre ci sarebbe uno “scambio di maglia” per Suazo e Baptista.Entrambi hanno uno stipendio intorno ai 3,5 milioni di euro, quindi l’operazione potrebbe andare a buon fine. I tifosi della Roma intanto iniziano a sognare sperando che, almeno questa operazione, si possa concludere dopo le delusioni per i mancati rinforzi come Alvaro Negredo.



© Riproduzione Riservata.