BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Sneijder attacca il Real: trattato male, Pellegrini mi voleva

Il neo acquisto dei nerazzurri racconta la sua amarezza per la bocciatura da parte della dirigenza madrilena

Sneijder_R375_25ago09.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO INTER - Wesley Sneijder ultimo regalo di calciomercato di Massimo Moratti non ci sta e rende pubblica oggi tutta la sua amarezza per come è stato trattato dal Real Madrid. Sembra infatti che l'allenatore Pellegrini puntasse su di lui anche per la prossima stagione ma per ragioni di bilancio Florentino Perez ha obbligato Jorge Valdano a metterlo sul mercato e ha ricavare milioni,utili per rientrare in piccola parte dalle spese esorbitanti del patron delle merengues.

«Me ne vado a testa alta» dice il centrocampista olandese a Marca. «Mi hanno trattato male, ma preferisco non parlarne. Ciò che è successo è bizzarro - continua il neo giocatore nerazzurro - Il coach Pellegrini mi ha detto che contava su di me, ma poi ci sono state altre persone nel club per le quali non contavo più».

Sneijderpassa all'Inter per 16 milioni di euro e con un contratto che lo lega ai nerazzurri per i prossimi  cinque anni a 4 milioni a stagione. L'ex Real è comunque contento della scelta professionale fatta.  «Vado in un grande club, non ci sono dubbi. Sono stato bene al Real, non posso negarlo. Mi dispiace partire, ma è la vita. Ora sono contento».

© Riproduzione Riservata.