BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, Pirlo conferma: mi voleva Ancelotti!

Pubblicazione:

Pirlo_R375_29gen09_phixr.jpg

CALCIOMERCATO MILAN – Andrea Pirlo conferma la trattativa di calciomercato con il Chelsea, fatta saltare all'ultimo dal presidente Silvio Berlusconi. E’ lo stesso giocatore a confermare l'ipotesi in una lunga intervista oggi al quotidiano La Repubblica.

 

Si parla non solo di mercato ma anche della possibilità che il talento di origine bresciana possa chiudere la sua attività al Milan, entrando nella storia del club. «Il rischio di non giocare più il derby è passato. Sono contento. Il mio posto è qui. Ancelotti ci ha provato dicendomi: "Mi servi al Chelsea"».

 

E dopo lo stop del patron Berlusconi ecco che Pirlo diventerà a tutti gli effetti una possibile bandiera rossonera. «È il mio nono anno al Milan e Berlusconi ha detto che finirò la carriera qui. Non è da tutti. Ma bandiere sono Rivera, Baresi, Maldini. Io ho giocato anche da altre parti». I

 

nfine una battuta su Mourinho e il derby della Madunina. «Mi diverte. Mette pepe, c`è qualcosa di cui parlare. Distoglie -dice Pirlo - l`attenzione dalla squadra e la concentra su di sé. Ma non so se il trucco funziona: ormai lo conosciamo. Il derby alla seconda uno spreco? Può darci fiducia nel lavoro che stiamo facendo. E’ una vigilia tesa».



© Riproduzione Riservata.