BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, il derby è “la bocca della verità”: serve un terzino sinistro. Ultimi assalti ad Adriano, Rafinha e Dossena

Pubblicazione:

Rafinha_R375_16mar09.jpg

CALCIOMERCATO MILAN – La sconfitta per 4 a 0 nel derby di ieri sera ha mandato chiaramente un messaggio ai dirigenti del Milan: serve un nuovo terzino sinistro. Su tutti e tre i gol, infatti, protagonista in negativo è stato Marek Jankulovski, un giocatore che da quando è arrivato a Milanello, forse anche per via dell’infortunio capitatogli subito dopo il trasferimento dall’Udinese, non ha mai reso come ci si aspettasse. Suo l’errore sul primo goal di Thiago Motta, suo l’errore, anche se solo in parte, sul rigore provocato da Gattuso su Eto’o, infine suo l’errore sulla rete di Maicon. Una situazione critica che il club milanese deve risolvere al più presto se vuole cercare di competere per lo scudetto. Il fatto di avere in squadra Zambrotta, che può giocare sia a destra che a sinistra, migliora in parte le cose ma un rinforzo urge.

 

I nomi sono sempre gli stessi: Adriano, Dossena e Rafinha. Si tratta semplicemente di timidi sondaggi ma che dopo ieri potrebbero trasformarsi in vere e proprie trattative. In vantaggio vi è il brasiliano dello Schalke 04 Rafinha. Il club tedesco è intenzionato a fare cassa e a vendere qualche giocatore e l’indiziato numero uno è appunto il verdeoro. Il calciatore arriverebbero di filato a Milano ma occhio alla grande concorrenza targata Juventus, e Genoa, che nelle ultime ore si sarebbe inserito nell’affare. Sul taccuino anche Adriano, terzino del Siviglia, e Dossena del Liverpool, ultima scelta per via del campionato un po’ sotto tono in Premier. E pensare che poche settimane fa il Milan aveva praticamente chiuso per il francoportoghese Cissokho, e vedendo il suo esordio in Ligue 1, e quello di Jankulovski in questa stagione, i rimpianti aumentano a dismisura.

< br/>
© Riproduzione Riservata.