BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti gongola: «Milito-Eto’o meglio di Vieri-Ronaldo!»

Pubblicazione:

Moratti_R375_17feb09.jpg

CALCIOMERCATO INTER – E’ un Moratti naturalmente felice, quello intervistato dal Corriere dello Sport, a due giorni dalla folgorante vittoria nel derby: «La giornata post-derby è stata buona e piacevole – spiega il presidente dell’Inter - come il ricordo che mi ha lasciato la partita. Bravissimi tutti per il calcio che hanno messo in mostra, ma anche per l’abilità di saper contenere il risultato nel secondo tempo, quando abbiamo giocato per risparmiarci e per non infierire sull’avversario. L'ho trovata una cosa da bella squadra». Moratti ha continuato: «La sensazione è che avremmo potuto andare oltre il 6-0 e mi è piaciuto che la squadra si sia frenata. Eravamo talmente in possesso dell'incontro da non dover neppure esagerare, da non dover dimostrare niente di più».

 

Una vittoria merito anche della coppia Milito-Eto’o, più forte rispetto a Ronaldo-Vieri: «Già Ronaldo e Vieri – prosegue Moratti - il problema è che loro insieme hanno giocato davvero poco. Solo un tempo a Brescia... (sorride) Milito ed Eto’o sono forti e hanno caratteristiche che si integrano bene. Milito è un professionista eccezionale e ha un grande fiuto del goal. E poi c’è Eto'o... Quando è in campo, hai la sensazione che possa fare qualsiasi cosa». Un commento anche sull’esordio del nuovo arrivato Wesley Sneijder: «Mi ha sorpreso perché non mi aspettavo che alla prima partita riuscisse a fare tanto bene. Di certo dopo una prova così non si può avere rammarichi per averlo acquistato».

 

Infine una battuta sulla Champions: «Possiamo fare molto bene – conclude Moratti - ma dirlo non basta e poi bisogna far bene davvero. Psicologicamente il derby ci è servito per capire molto cose ovvero che siamo forti. Davvero forti».



© Riproduzione Riservata.