BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, trattative al 4 di agosto. Sneijder è vicino l'accordo. Van der Vaart apre all'Amburgo, offerta Real per Maicon

Tutte le notizie di calciomercato dell'Inter aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO INTER – Altro che Inter Van der Vaart vuole ritornare a giocare all’Amburgo, squadra di cui è stato anche capitano prima di passare al Real Madrid. «Sono disponibile a ritorno all’Amburgo» dice l’olandese al tabloid tedesco Bild. Al momento però le casse del club tedesco sono vuote. Sono stati infatti spesi 24 milioni per gli acquisti di Berg, Elia, Rozehnal, Zé Roberto, Tesche. L’unica ipotesi, per raccimolare milioni utili e presentare un’offerta a Florentino Perez, è di vendere Paolo Guerrero. L’attaccante peruviano ha un contratto in scadenza nel 2010 e dalla sua cessione potrebbero arrivare liquidi importanti per tentare l’assalto all’ex capitano dell’HSV. L’intenzione di riportare a casa l’olandese c’è tutta, ma si dovranno aspettare sviluppi dal mercato in uscita. Battendo così la concorrenza dell’Inter…

CALCIOMERCATO INTER - Molti lo indicano come la ciliegina sulla torta. Il dolce, in questo caso, è il calciomercato dell'Inter, mentre la ciliegina ha il volto ed il nome di Wesley Sneijder, centrocampista "tuttofare" del Real Madrid. Piace molto a Josè Mourinho, soprattutto perchè potrebbe utilizzarlo in più zone del campo: come trequartista, come interno di centrocampo, ma anche come esterno d'attacco nel 4-3-3 tanto caro al portoghese. Il nodo principale è la valutazione del giocatore da parte dei madrileni, che lo acquistarono dall'Ajax per 27 milioni di euro. Per questo Perez cercherà in tutti i modi di recuperare almeno in parte l'investimento. Nelle ultime ore si è fatta strada l'ipotesi ventilata dai dirigenti nerazzurri del prestito oneroso con diritto di riscatto già fissato a 18 milioni. Una formula che favorirebbe entrambi i club. L'Inter potrebbe valutare il giocatore nel corso della stagione, mentre il Real potrebbe, in parte, rientrare dall'esborso economico fatto per il suo acquisto.

CALCIOMERCATO INTER - Il Real Madrid è tornato alla carica per il terzino dell'Inter Maicon, già in passato nel mirino nelle operazioni di calciomercato delle "merengues". Nonostante l'acquisto dell'ex Liverpool, Arbeloa, il club di Florentino Perez vuole il miglior interprete in quel ruolo. L'offerta è già stata presentata, secondo Tuttosport, in Corso Vittorio Emanuele, ovvero 15 milioni di euro più il centrocampista olandese Wesley Sneijder, uno degli obiettivi primari di Josè Mourinho per il centrocampo nerazzurro, valutato circa 20 milioni di euro. Un'offerta che non soddisfa Massimo Moratti, che in passato aveva già dichiarato che il brasiliano era valutato circa 50 milioni di euro. Inoltre sul giocatore c'è il veto di Mourinho, che lo ritiene insostituibile (a differenza di Ibrahimovic). Secondo i rumors provenienti dall'ambiente nerazzurro, pare che la società meneghina sia pronta a ritoccare l'ingaggio del giocatore brasiliano.

© Riproduzione Riservata.