BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative al 4 di agosto. Aquilani è del Liverpool secondo Marca. Ipotesi Milan per Baptista con Abate in giallorosso

Pubblicazione:martedì 4 agosto 2009

CALCIOMERCATO/ Roma, Aquilani è del Liverpool! Almeno secondo Marca....

 

CALCIOMERCATO ROMA - Alberto Aquilani è un giocatore del Liverpool, almeno secondo quanto riportato nel tardo pomeriggio l'edizione online del quotidiano spagnolo Marca. Il centrocampista italiano, pupillo di Rafa Benitez, verrà ufficializzato solo quando verrà ceduto Xabi Alonso al Real Madrid (le parti sono vicinissime). Nelle casse della Roma, proprietaria del cartellino del giocatore, verrà versata una somma pari a 18 milioni di euro più eventuali due bonus in base al raggiungimento di determinati obiettivi. Già in mattina si era ventilata l'ipotesi di un accordo totale tra il club capitolino e quello inglese, anche se i dirigenti dei "Reds" avevano solamente un dubbio legato alle condizioni fisiche del calciatore italiano. Dubbi che, almeno secondo quanto rivela Marca, pare siano superati.


CALCIOMERCATO/ Roma, Baptista al Milan, in giallorosso Abate più soldi

 

CALCIOMERCATO ROMA – Julio Baptista prima scelta nel caso salti l’operazione Luis Fabiano. E’ questa l’ipotesi avanzata dal Corriere dello Sport, che sottolinea come il brasiliano rientrerebbe nei parametri di mercato che la società rossonera si è imposta in questo calciomercato. Da Milano dovrebbe arrivare l'ex Toro Ignazio Abate, pupillo di Luciano Spalletti, e un conguaglio di qualche milioni di euro, che verrebbe reinvestito nel mercato per un nuovo acquisto. Una trattativa che sicuramente potrebbe prendere piede solo nei prossimi giorni visto che i rossoneri al momento stanno tentando un ultimo assalto all’attaccante del Siviglia. Baptista vorrebbe giocare in una società che gli dia quella visibilità necessaria per ricevere una chiamata dal ct della nazionale verdeoro Dunga per i prossimi mondiali in Sudafrica.



© Riproduzione Riservata.