BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, trattative al 5 agosto. Pirlo, nuova offerta Chelsea. Sogno Fabregas, salta il vertice Berlusconi-Galliani-Leonardo

Tutte le operazioni di mercato del Milan aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO MILAN – Doveva essere un giorno importante per il calciomercato rossonero ma l’incontro tra Silvio Berlusconi, Adriano Galliani e Leonardo è saltato per impegni politici inderogabili del presidente del Consiglio. A Milanello infatti verso mezzogiorno, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si sarebbe dovuto tenere un summit dei tre. Si doveva parlare di calciomercato, anche perchè è da un po’ di tempo che l'allenatore brasiliano chiede rinforzi. Tutto rimandato, forse, a domani e sicuramente all’ordine dell’ordine ci sarà anche il piccolo screzio tra il numero uno rossonero ed il tecnico sull'argomento "Under 23". I tifosi rossoneri chiedono e si aspettano mosse chiare e importanti al termine di questo vertice, stanchi di questa situazione di stallo nel mercato, che fin’ora ha portato solo l'americano Onyewu. Si parlerà infine anche della cessione di Pirlo, con gli inglesi che sembrano aver alzato l'offerta a 16 milioni di euro, con l’inserimento del sudamericano Pizarro.

CALCIOMERCATO MILAN - Dall’Inghilterra ormai ne sono certi: Andrea Pirlo è vicinissimo a chiudere con il Chelsea. Anzi i blues avrebbe fatto una nuova offerta al club del presidente Berlusconi: 12 milioni di euro più l’attaccante sudamericano Pizarro. L’offerta viene rivelata oggi dal tabloid Daily Star che sottolinea come l’attaccante sudamericano, l’anno scorso al Werder Brema, verrà girato al Siviglia per arrivare a Luis Fabiano, obiettivo numero uno dei rossoneri in questo scarno calciomercato. Al momento si attende però il summit di domani con il presidente Berlusconi, dove verrà deciso anche il sostituto di Pirlo che potrebbe essere Cesc Fabregas dell’Arsenal.

CALCIOMERCATO MILAN - Cesc Fabregas vicino ai rossoneri. Sembra questa l’ipotesi di calciomercato che Adriano Galliani sta accarezzando e che sottoporrà oggi a Silvio Berlusconi nel vertice ristretto, che vedrà anche la presenza di Leonardo. Il patron rossonero teme che il prossimo 17 agosto, a San Siro, durante il trofeo Berlusconi, che vedrà di fronte il Milan e la Juventus, possa scoppiare una feroce contestazione. L’idea dunque è di presentare proprio in quell'occasione un possibile nuovo gioiello. Già, perchè secondo quanto riportato da Tuttosport, dall'Inghilterra arriva una clamorosa voce di mercato, che vorrebbe il Milan vicino a Cesc Fabregas, centrocampista dell'Arsenal. Pare che Galliani, presente quest'oggi a mezzogiorno nel summit con Leonardo e Berlusconi, metterà sul banco un pre-accordo per il giocatore iberico. Wenger sa che il suo pupillo è corteggiato da mezza Europa, ma visti i buoni rapporti con il vicepresidente rossonero, preferirebbe mandarlo a Milano, accettando un'offerta di 35 milioni di euro. Fabregas è un Under 23, in linea con la nuova filosofia berlusconiana, otterrebbe un ingaggio sui 4 milioni di euro, il limite massimo imposto dal bilancio rossonero. E sarebbe il colpo a sensazione da portare ai tifosi.

© Riproduzione Riservata.