BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, trattative al 6 agosto. Almiron verso Bari, Cassano obiettivo per il prossimo anno

Tutte le notizie di calciomercato della Juventus aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Sergio Almiron non sembra davvero poter giocare le sue carte per riscattarsi con la maglia Juventina. Il centrocampista argentino infatti non rientra nei piani di Ciro Ferrara e la dirigenza vorrebbe cederlo per proseguire nell'opera di sfoltimento della rosa (che vede nel mirino anche il danese Poulsen) per poter raccimolare quei milioncini che servono per un altro rinforzo di primo livello. Dopo Melo, Diego e Caceres un altro innesto potrebbe davvero rendere la Juventus una squadra competitiva in Italia e in Europa. L'ipotesi più probabile per Almiron è l'approdo in una piccola, dove potrebbe esprimersi senza la pressione che si crea in club obbligati a fare risultato sempre e comunque. Il Bari - che si sta guardando intorno per allestire una squadra in grado di tentare di rimanere nella massima serie - sembra interessato. E Almiron a Bari potrebbe ritrovare gli stimoli giusti, persi fino ad ora alla Juventus.

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Cassano-Juventus, un affare vicino alla conclusione nel mese di maggio, prima che qualcosa in casa bianconera cambiasse. Ora questa trattativa potrebbe ripresentarsi il prossimo anno, magari con un epilogo diverso, perchè i dirigenti della Juventus non hanno mai smesso di "pensare" al talento in forza alla Sampdoria. Secondo Tuttosport tutto dipenderà da questa stagione, dove l'ex giocatore del Real Madrid dovrà consacrarsi definitivamente, magari convincendo anche Marcello Lippi, che starebbe pensando alla convocazione del doriano in vista dell'amichevole contro la Svizzera. Il ct della Nazionale potrebbe cambiale il modulo di gioco rispetto al 4-3-3 che non ha convinto alla Confederations Cup. Se Cassano dovesse convincere anche il c.t. Campione del Mondo, in casa bianconera non avrebbero più dubbi ad accogliere a braccia aperte il nuovo giocatore.

© Riproduzione Riservata.