BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, trattative al 6 agosto. Aquilani addio, è del Liverpool: monta la rabbia dei tifosi

Tutte le notizie di calciomercato della Roma aggiornate a ieri

CALCIOMERCATO/ Roma, Aquilani è del Liverpool!

 

CALCIOMERCATO ROMA - E' ufficiale: Alberto Aquilani è un giocatore del Liverpool. La notizia è resa nota dallo stesso club inglese sul suo sito ufficiale dove conferma di aver raggiunto un accordo con la Roma per il trasferimento del giocatore. L'affare verrà perfezionato dopo le visite mediche a cui si sottoporrà il giocatore nelle prossime ore. «Alberto è un ottimio giocatore e sono felice che abbiamo raggiunto un'intesa con la Roma», dice Rafa Benitez, manager ed allenatore del Liverpool. «Aquilani arriverà alla fine della settimana per le visite mediche. Alberto ha mentalità vincente e grande esperienza maturata in Serie A e in Champions League.

 

Da tempo è considerato un talento di primo livello in Italia, è stato capitano delle Nazionali Under 19 e Under 21 prima di trovare spazio nella selezione maggiore», aggiunge il tecnico. Aquilani prenderà il posto dello spagnolo Xabi Alonso, che ieri è stato venduto al Real Madrid. «Avremmo voluto tenerlo -dice Benitez- ma appena ci ha deto che voleva andar via abbiamo cominciato a lavorare e a cercare giocatori. Abbiamo cercato di trovare la miglior soluzione per il club. Da maggio ci aveva detto che voleva andar via e dopo la richiesta ufficiale di trasferimento abbiamo iniziato a lavorare sodo». Al momento non sono stati resi pubblici i dettagli dell'operazione ma alla Roma dovrebbero entrare circa 20 milioni di euro più bonus, a secondo del raggiungimento di determinati obiettivi.


CALCIOMERCATO/ Roma, Aquilani è del Liverpool. I tifosi in agitazione: vergogna!

 

CALCIOMERCATO ROMA - Mancava solo l’ufficialità per chiudere definitivamente le voci di calciomercato su Alberto Aquilani e il suo imminente passaggio al Liverpool. Ci ha pensato la società inglese che sul suo sito ha pubblicato una nota in cui riportava la notizia del raggiungimento dell’accordo con la società di Rosella Sensi. Un addio dato a malincuore dal giocatore. Lui, romano e romanista, cresciuto nelle giovanili giallorosse, ha dovuto accettare una scelta forse più dettata dalle esigenze di casse che dalle sue reali intenzioni di giocarsi il suo futuro in Premier League. I tifosi però non sembrano averla presa bene e sul sito www.carlozampa.com, uno dei più seguiti dal popolo giallorosso, i commenti di critica, anche coloriti, alla società non mancano.

 

Dopo gli auguri al giocatore, qualche utente sottolinea che senza Aquilani la Roma è come una Lazio o un Palermo qualsiasi, una squadra di media classifica. Ma il sentimento che va per la maggiore si può riassumere nella parola “vergogna”. Vergogna per aver ceduto il “principino”, per non averlo tolto dal mercato e aver sacrificato uno dei tre romani che gioca, insieme con Totti e De Rossi, nella squadra di Spalletti. E l’augurio, forse più amaro, lo fa un tifoso giallorosso: « Spero che non avrai più guai fisici e potrai, così, dimostrare il tuo immenso valore.Finalmente in una società seria e in una grande squadra...».

 

(Eugenio Monti)

© Riproduzione Riservata.